Home arrow Traiettorie arrow Ed. 2014

Casa della Musica | Thursday 21 September 2017
Struttura
Servizio Casa della Musica
Amministrazione trasparente
La sede
Uffici e Persone
Info
Servizi
Biblioteca Mediateca
Archivio Teatro Regio
Museo dell'Opera
Museo Arturo Toscanini
Casa del Suono
Laboratorio di Elettroacustica (Label)
Attivitą
Didattica
Parlare di Musica (LaDiMus)
I Concerti della Casa della Musica
Masterclass e Workshop
Quelle sere al Regio ...
Traiettorie
Mostre
Convegni
Libri e CD
Voci parallele
Concerti sotto le stelle
Children's Corner
Concerti aperitivo
Cinema alla Casa della Musica
Link
Link Casa della Musica
News
 
 
 
Traiettorie - Ed. 2014

Debutta il 20 settembre alle ore 20:30 alla Casa della Musica la XXIV edizione della rassegna internazionale di musica moderna e contemporanea Traiettorie, promossa da Fondazione Prometeo in collaborazione con Istituzione Casa della Musica e Soprintendenza ai Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici di Parma e Piacenza, sotto la direzione artistica del suo fondatore Martino Traversa.

 

Traiettorie 14 (Alberto Reggianini 2014)

  

E si comincia con Court-circuit, ensemble fondato nel 1991 e presto divenuto uno dei più importanti a livello mondiale nel repertorio contemporaneo, che propone un nuovo percorso nella musica francese degli ultimi cento anni, questa volta impiantato su due poli: da un lato i due patriarchi riconosciuti della modernità musicale francese novecentesca, Debussy e Ravel, di cui verranno proposti rispettivamente la Rhapsodie per clarinetto e pianoforte e il Trio per archi e pianoforte, dall’altra tre pezzi degli anni Duemila di tre autori diversi fra loro come Pierre Boulez, Philippe Hurel e Jean-Luc Hervé. Se infatti Debussy ha più di ogni altri additato la necessità di fratturare la sintassi musicale privilegiando il gusto per il timbro – che si riscontra anche in un pezzo come la Rhapsodie per clarinetto e pianoforte, seppur composta tra il 1909 e il 1910 come prova d’esame di Conservatorio – Ravel ha rappresentato per molti francesi della generazione successiva il ritorno a una musica razionalmente ordinata, seppure non inconsapevole delle conquiste di Debussy – e il Trio per archi, scritto pochi giorni prima di arruolarsi per la Grande Guerra, ne è una lampante dimostrazione.
A questa doppia anima della musica francese fanno riscontro i tre pezzi d’inizio millennio: le conseguenze delle ricerche sulle caratteristiche dello spettro acustico che i cosiddetti “spettrali” avevano avviato negli anni Settanta come critica alla musica nuova tedesca del dopoguerra si riscontrano in Trait d’union di Hurel (fondatore di Court-circuit), che lavora proprio sull’energia e le distorsioni del suono prodotte dalla fusione di violino e violoncello e nello studio degli effetti timbrico-spaziali di En-dehors di Hervé (2008), per anni sodale dell’ideatore del movimento spettrale, Gérard Grisey. A completare il programma nonché in apertura, une page d'éphéméride per pianoforte di Pierre Boulez (2005) che unisce l’aspetto tecnico-scolastico, l’immaginazione raffinata e lo studio delle risonanze, che l’accomuna al pezzo di Debussy, con una purezza stilistica degna di Ravel.

 

Questo è il programma sintetico della rassegna:

Calendario Traiettorie 2014
XXIV Rassegna Internazionale di Musica Moderna e Contemporanea
Parma, 20 settembre - 22 novembre 2014
Casa della Musica / Casa del Suono / Teatro Farnese

20/09   Casa della Musica
Court-circuit
            Musiche di Hervé, Debussy, Hurel, Boulez, Ravel

27/09   Casa del Suono
Concerto di musica acusmatica
Musiche di Kayn, Xenakis, Roads

05/10   Teatro Farnese
Ensemble Prometeo
Dedica a Luigi Nono
Katarzyna Otczyk, contralto
Marco Angius, direttore

18/10   Casa della Musica
Emanuele Arciuli
            Musiche di Ruggles, Hakim, Garland, Ives

23/10   Casa della Musica
JACK Quartet
            Musiche di Feldman, Carter, Gaussin, Crawford Seeger, Haas

29/10   Casa della Musica
Ensemble Recherche
            Musiche di Berg, Webern, Dallapiccola, Huber, Wozny, Widmann, Mahler

02/11   Casa della Musica
Irvine Arditti
            Musiche di Ferneyhough, Dillon, Paredes, Donatoni, Hosokawa, Lavista, Traversa

08/11   Casa della Musica
Claude Delangle
            Musiche di Stroppa, Fernández, Berio, Mantovani

16/11   Casa della Musica
            Hae-Sun Kang / Nicolas Bône / Delphine Biron
            Musiche di Bach, Schönberg, Webern

22/11   Casa della Musica
Ensemble Phoenix Basel
Musiche di Schönberg, Kyburz, Furrer-Münch, Xenakis


Costo dei biglietti

Intero:   € 15
Ridotto generico: € 10 over 60, abbonati alla rassegna "I Concerti della Casa della Musica" e iscritti ai corsi "Parlare[di]musica"
Ridotto studenti: € 5 studenti universitari e del Conservatorio
Omaggio:  under 18 e titolari FP Card

I biglietti di Traiettorie danno diritto all'ingresso gratuito alla Casa del Suono (www.casadelsuono.it).

Per informazioni:
Fondazione Prometeo: tel. 0521 708899 – 348 1410292
Casa della Musica: tel. 0521 031170
www.fondazioneprometeo.org;

 
 
   
     

 
Fondazione CariParma Fondazione Monte di Parma
© 2017 Casa della Musica
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.