Home arrow News arrow Venerdì 20 novembre - The Lomax Tapes - The Leaping Fish Trio con Fabrizio Puglisi

Casa della Musica | Saturday 07 December 2019
Struttura
Settore Casa della Musica
Amministrazione trasparente
La sede
Uffici e Persone
Info
Servizi
Biblioteca Mediateca
Archivio Teatro Regio
Museo dell'Opera
Museo Arturo Toscanini
Casa del Suono
Laboratorio di Elettroacustica (Label)
Attività
LE VOCI DELLA TERRA
PIZZETTI 2018
Didattica
I Concerti della Casa della Musica
Quelle sere al Regio ...
Traiettorie
Mostre
Convegni
Libri e CD
Voci parallele
Concerti sotto le stelle
Children's Corner
Cinema alla Casa della Musica
Link
Link Casa della Musica
News
 
 
 
Venerdì 20 novembre - The Lomax Tapes - The Leaping Fish Trio con Fabrizio Puglisi PDF Stampa E-mail

the-lomax-tapes-fabrizio-puglisiThe Lomax Tapes - The Leaping Fish Trio con Fabrizio Puglisi  
Sala dei Concerti - ore 20:30 
Paolo Botti, Viola, Violino di Stroh, Salterio, Banjo Tenore, Dobro
Enrico Terragnoli, Chitarra Elettrica, Banjo, Podophono
Zeno de Rossi, Batteria
Fabrizio Puglisi, Pianoforte

Da anni Paolo Botti segue un suo particolare percorso musicale alle origini della sonorità afro-americana. Nei suoi dischi suona strumenti come il dobro, il banjo, il mandolino, oltre che la viola, usata in maniera del tutto anti accademica, un po’ come i vecchi musicisti del Delta del Mississipi maneggiavano il violino. Il suo approccio non è filologico né tanto meno folclorico. Il musicista romano è infatti convinto che nel jazz, come scriveva qualcuno, “le rivoluzioni si fanno nel nome dei padri”. Lo dimostra il suo disco più noto Angels & Ghosts,  in cui immerge mirabilmente la musica magmatica di Albert Ayler nella polvere riarsa del blues delle origini. Il progetto su Alan Lomax ha visto la luce quest’anno, centenario della nascita del grande etnomusicologo statunitense che raccolse “sul campo” migliaia di testimonianze tra le musiche del mondo: il blues arcaico, il folclore italiano, la musica popolare spagnola.  Il leggendario Sketches of Spain di Miles Davis e Gil Evans trasse direttamente l’ispirazione da un disco pubblicato da Lomax. Fu lui a riscoprire, in una prigione del profondo sud degli USA, una leggenda del blues come Leadbelly. L’omaggio di Botti, documentato in un cd uscito con la rivista Musica Jazz, è naturalmente tutt’altro che accademico o manieristico. Vecchio e nuovo sono per il violista elementi della dialettica viva e inesauribile di un’arte che muta continuamente.


Marco Buttafuoco

Ingresso: 15,00 €
Costo del biglietto ridotto 12,00 € (under 18, over 60 e studenti universitari).

programma completo

 
< Prec.   Pros. >
 
   
     

 
Fondazione CariParma Fondazione Monte di Parma
© 2019 Casa della Musica
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.