Home arrow News arrow Latest arrow Lunedì 27 marzo - In viaggio tra le inquietudini di Schumann con Filippo Gorini

Casa della Musica | Friday 28 July 2017
Struttura
Servizio Casa della Musica
Amministrazione trasparente
La sede
Uffici e Persone
Info
Servizi
Biblioteca Mediateca
Archivio Teatro Regio
Museo dell'Opera
Museo Arturo Toscanini
Casa del Suono
Laboratorio di Elettroacustica (Label)
Attività
Didattica
Parlare di Musica (LaDiMus)
I Concerti della Casa della Musica
Masterclass e Workshop
Quelle sere al Regio ...
Traiettorie
Mostre
Convegni
Libri e CD
Voci parallele
Concerti sotto le stelle
Children's Corner
Concerti aperitivo
Cinema alla Casa della Musica
Link
Link Casa della Musica
News
 
 
 
Lunedì 27 marzo - In viaggio tra le inquietudini di Schumann con Filippo Gorini PDF Stampa E-mail

Filippo_Gorini-photo©dan_hannenIl pianista brianzolo, vincitore del concorso “Beethoven” di Bonn nel 2015, sarà protagonista del settimo appuntamento di “#eusebioeflorestano

Negli ultimi anni della sua vita Robert Schumann fu vittima di allucinazioni e deliri, avvisaglie della malattia che condusse il compositore al tentativo di suicidio e all’internamento in un ospedale psichiatrico. Alcuni individuano nelle figure di Eusebio e Florestano, inventate dal musicista tedesco come propri alter ego, la prova di una personalità multipla. Il pianoforte di Filippo Gorini trascinerà il pubblico negli ultimi anni di vita del genio romantico attraverso pagine poco frequentate della sua opera nel corso del settimo appuntamento de “I Concerti della Casa della Musica”. Lunedì 27 marzo alle 20.30 nella Sala dei Concerti di Palazzo Cusani torna “#eusebioeflorestano”, la quindicesima edizione della rassegna organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, Società dei Concerti di Parma e Casa della Musica di Parma, quest’anno dedicata Schumann.

Angeli e demoni riempivano le notti del sommo compositore tedesco, “suggerendogli” melodie talvolta angeliche e talvolta infernali. Nacquero così i Gesänge der Frühe op.133, e i Geistervariationen WoO 24, composto poco prima che Schumann cercasse la morte nel Reno. A tutt’altro periodo appartiene invece la Sonata n.1, op.11, scritta dal genio tedesco in età giovanile con una forma rapsodica fitta di richiami, rimandi autobiografici, citazioni e autocitazioni.

Filippo Gorini, giovanissimo talento del pianoforte, nel 2015 ha vinto a soli 20 anni il prestigioso concorso Telekom-Beethoven di Bonn. Nonostante la giovane età, ha già all’attivo numerose esibizioni in alcune delle capitali europee più importanti come Mosca, Londra, Berlino. Il celebre pianista russo Andrei Gavrilov lo ha definito “un musicista dotato di una combinazione di qualità artistiche rare: intelletto, temperamento, ottima memoria, immaginazione vivida e grande controllo”.

La rassegna “#eusebioeflorestano” è realizzata in collaborazione con Sinapsi Group, Chiesi Farmaceutici, Poliambulatorio Dalla Rosa Prati, Skidata Italia, Osteria Rangon e Più Hotels. I biglietti (intero: € 15; ridotto Over 60 e Under 30: € 13; ridotto Soci Società dei Concerti di Parma, Studenti del Liceo Musicale Bertolucci, dell’Università degli Studi di Parma, del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma e Under 18: € 10) possono essere acquistati online su www.liveticket.it/societaconcertiparma, oppure il giorno del concerto, dalle ore 19.30, presso la reception della Casa della Musica. Per maggiori informazioni: tel. 328-8851344; Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo , www.societaconcertiparma.com. -  Casa della Musica, P. le San Francesco 1, Parma
Tel. 0521 031170 – Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 
< Prec.   Pros. >
 
   
     

 
Fondazione CariParma Fondazione Monte di Parma
© 2017 Casa della Musica
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.