Home arrow News arrow Latest arrow Giovedì 3 agosto - Sotto una piccola stella. Rassegna estiva 2017

Casa della Musica | Wednesday 18 October 2017
Struttura
Servizio Casa della Musica
Amministrazione trasparente
La sede
Uffici e Persone
Info
Servizi
Biblioteca Mediateca
Archivio Teatro Regio
Museo dell'Opera
Museo Arturo Toscanini
Casa del Suono
Laboratorio di Elettroacustica (Label)
Attività
Didattica
Parlare di Musica (LaDiMus)
I Concerti della Casa della Musica
Masterclass e Workshop
Quelle sere al Regio ...
Traiettorie
Mostre
Convegni
Libri e CD
Voci parallele
Concerti sotto le stelle
Children's Corner
Concerti aperitivo
Cinema alla Casa della Musica
Link
Link Casa della Musica
News
 
 
 
Giovedì 3 agosto - Sotto una piccola stella. Rassegna estiva 2017 PDF Stampa E-mail

cortile d'onoreDi e con Lara Bonvini
Elaborazione musicale: Mauro Casappa
Costumi e consulenza artistica: Nicoletta Cabassi 

Secondo appuntamento fuori concorso della XVI Edizione del  Palio Poetico Teatrale Musicale  Ermo Colle, “Sotto una piccola stella”, Giovedì 3 Agosto presso il Cortile d’Onore della Casa della Musica, nell’ambito delle iniziative promosse dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma – Casa della Musica, in collaborazione con l’Associazione Culturale Ermo Colle e con il  supporto di Europa Teatri.

Caratteristica peculiare del Palio Poetico-Teatrale-Musicale Ermo Colle, manifestazione la cui direzione artistica è affidata ad Adriano Engelbrecht,  è quella di svolgersi in luoghi particolarmente suggestivi del territorio, alcuni dei quali aperti alle compagnie per l’occasione: castelli, piazze, corti private e musei diventano il palcoscenico in cui si dipanano la danza, il teatro, la poesia, la storia e la memoria.
Lara Bonvini legge ed interpreta, dentro una scatola soffusamente illuminata,  Wislawa Szymborska, poetessa e saggista polacca premiata con il Nobel per la Letteratura nel 1996.
Le poesie della Szymborska (scelte tra tutta la sua opera omnia) sono ordinate secondo un percorso tematico-emotivo. La forma non è tuttavia quella del reading, le parole scritte non si traducono esclusivamente in suono, ma intessono con i gesti, lo spazio e le immagini una trama tridimensionale che arricchisce il testo di sfumature cangianti e inaspettate come i vortici in cui ci trasporta la sua poesia.
Le immagini utilizzate nella pièce sono alcuni collages creati dalla Szymborska stessa, attività che la poetessa praticava con passione e con l'immancabile ironia.
“Sotto una piccola stella”, è pièce teatrale fruibile anche da chi non si ciba di poesia e questo è lo scopo principale di questo lavoro: avvicinare la poesia anche ai non addetti ai lavori e sfrondare i pregiudizi che la colorano di oscuro ed enigmatico.

L’inizio dello spettacolo è per le 21.15, con ingresso ad offerta.

In caso di maltempo l’appuntamento si svolgerà nella Sala dei Concerti.

Ermo Colle 2017 è stato realizzato con la collaborazione della Regione Emilia Romagna, di numerosi Comuni della Provincia di Parma, dei Parchi del Ducato-Parchi dei Cento Laghi, con il sostegno di Enti ed Istituzioni pubbliche e private e con il Patrocinio di Università di Parma- Dipartimento di discipline umanistiche, sociali e delle imprese culturali.

Lara Bonvini
Nasce a Parma nel 1972,  si laurea in Psicologia presso l’Università di Bologna, si  specializza in Psicoanalisi della Relazione presso il SIPre (Milano). Frequenta i Corsi biennali presso la Scuola di Teatro Colli (BO) e Lenz Rifrazioni Teatro  (Parma); con Lenz Rifrazioni collabora professionalmente nell’ambito del “Teatro sociale”. Nel 2002-2003 partecipa al Corso di specializzazione “L’attore europeo fra teatro, danza e musica” presso il Teatro Due di Parma; ha seguito laboratori tenuti da Tapa Sudana, Danio Manfredini, Mamadou Dioume ed altri e per diversi anni ha tenuto laboratori nelle scuole elementari e superiori di Parma e provincia. E’ socia dell’Associazione Culturale  'Ermo Colle', con la quale ogni anno organizza l'omonimo festival. Docente di tecniche espressivo-teatrali per le scuole materne della provincia di Parma (FISM),  ha svolto servizio in qualità di psicologa presso l’AUSL di Parma. Ha partecipato per diversi anni all’iniziativa “Meeting Giovani” organizzata dalla AUSL di Parma, Spazio Giovani presso il Teatro al Parco.
Ha frequentato e collabora con  la Scuola di danza Era Acquario di Parma in progetti di teatro e danza per le scuole istituzionali e, con  Lucia Nicolussi Perego, è docente del corso di teatro-danza dell’A.N.F.F.A.S., rivolto a ragazzi con disabilità; con la stessa Compagnia di Danza prende parte a vari spettacoli  quali  il percorso installativo performativo itinerante a Luserna.  Attualmente lavora  principalmente come psicologa scolastica in istituti superiori.

Mauro Casappa
Musicista e compositore nasce a Parma nel 1960. Studia musica e composizione presso gli Istituti Musicali di Parma e di Reggio Emilia. Le esperienze più significative della sua formazione musicale, tuttavia, derivano dalla frequentazione dei corsi tenuti dai Maestri Luciano Berio, Sylvano Bussotti, Paolo Cavazzini, Franco Donatoni, Armando Gentilucci, Gérard Griséy, A. Guarnieri, Giacomo Manzoni, E. Nunes, Salvatore Sciarrino e A. Vidolin.
Come ricercatore e compositore musicale, collabora con le Compagnie di Teatro 'Elsinor', il 'Teatro del Buratto', 'Nuova Scena', 'Teatro dell’Arca', 'Teatro delle Briciole', Teatro Due (PR), 'Teatro di Leo' (di Leo de Berardinis, con cui vince il Premio UBU con “I giganti della montagna”) e con i registi Stefano Monti, Letizia
Quintavalla e Bruno Stori (“Romanzo d’infanzia” Premio Stregagatto).
Nell’ambito della danza ha lavorato con le compagnie: Abbondanza-Bertoni, Artemis Danza di Monica Casadei, Aterballetto, Compagnia Era Acquario, Teatrodanza CH di Tiziana Arnaboldi (Svizzera) e con i coreografi Thierry Parmentier, Piera Principe, Nicoletta Cabassi/Lubbert Das, Chiara Frigo e Daniele Ninarello. Ha collaborato inoltre con Robert Morris (‘Less Than’, Reggio Emilia 2005) e con il regista Peter Greenaway (‘Ten Maps to Paradise’, Parma 2000). Da diversi anni si occupa di diffusione audio a canali multipli ed è stato il primo, in Italia, a realizzare colonne sonore per spettacoli di danza e di teatro, in cui il suono “viaggia” nello spazio seguendo percorsi circolari o prospettici quali “Alcesti” e “Medea”, di Abbondanza-Bertoni. Ha collaborato con diverse scuole materne aderenti al progetto “Reggio Children”. Svolge da sempre attività didattica, soprattutto con bambini delle scuole materne ed elementari.


Informazioni: www.ermocolle.eu
mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo – info eventi: Silvana Piazza 342 1370224

 
< Prec.   Pros. >
 
   
     

 
Fondazione CariParma Fondazione Monte di Parma
© 2017 Casa della Musica
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.