Home arrow News arrow Latest arrow Domenica 19 novembre - Sclavis/Pifarély/Courtois per ParmaJazzFrontiere

Casa della Musica | Friday 17 November 2017
Struttura
Servizio Casa della Musica
Amministrazione trasparente
La sede
Uffici e Persone
Info
Servizi
Biblioteca Mediateca
Archivio Teatro Regio
Museo dell'Opera
Museo Arturo Toscanini
Casa del Suono
Laboratorio di Elettroacustica (Label)
Attività
Didattica
I Concerti della Casa della Musica
Masterclass e Workshop
Quelle sere al Regio ...
Traiettorie
Mostre
Convegni
Libri e CD
Voci parallele
Concerti sotto le stelle
Children's Corner
Concerti aperitivo
Cinema alla Casa della Musica
Link
Link Casa della Musica
News
 
 
 
Domenica 19 novembre - Sclavis/Pifarély/Courtois per ParmaJazzFrontiere PDF Stampa E-mail

Sala dei Concerti - ore 18.00

Sclavis Pifarély Courtois

Louis Sclavis, clarinetto
Dominique Pifarély, violino
Vincent Courtois, violoncello

Asian Fields Variations è la prima incisione come trio -nonostante la collaborazione tra i musicisti sia di lunga data- di Louis Sclavis clarinetto, Dominique Pifarély violino, Vincent Courtois violoncello. Tutti loro sono figure di spicco della scena francese della musica creativa contemporanea: ecco perché nonostante la formazione sia recente ha ugualmente una lunga storia alle spalle. Sclavis e Pifarély suonano insieme in diversi contesti da trentacinque anni, Sclavis e Courtois da venti.
Come puó sentire chiunque ascolti il disco, essi in veste di musicisti improvvisatori, nel corso degli anni, sono riusciti a mantenere inalterata sia la capacità di sorprendersi vicendevolmente sia di stupire gli ascoltatori.
Lucidità e freschezza sono infatti le qualità chiave di questo lavoro, “Noi non facciamo altro che tracciare differenti esperienze sonore. E queste esperienze si riflettono in ciò che scriviamo e che suoniamo. Noi portiamo continuamente nuovi stimoli al progetto allo scopo di scavare sempre più in profondità”.
Se gli strumenti – clarinetto, violino, violoncello- sottintendono un orientamento verso la musica da camera, ognuno di questi musicisti ha una scrittura propria ben precisa; anche se nei pezzi di Pifarély c’è una scrittura molto rigorosa. Le note di Sclavis , per poter ottenere comunque il giusto equilibrio tra scrittura e l’improvvisazione, sono state riadattate nel corso della registrazione prodotta da Manfred Eicher  presso gli Studios La Buissone a Perne-les-Fontaines nel Sud della Francia, nel settembre del 2017.

Ingresso: Intero 15,00€ / Ridotto 12,00€
ParmaFrontiere - +39 0521 238158
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 
< Prec.   Pros. >
 
   
     

 
Fondazione CariParma Fondazione Monte di Parma
© 2017 Casa della Musica
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.