Home arrow News arrow Latest arrow Venerdì 17 novembre - Inaugurata la Mostra Una Cartolina d’Autore per Toscanini

Casa della Musica | Friday 17 November 2017
Struttura
Servizio Casa della Musica
Amministrazione trasparente
La sede
Uffici e Persone
Info
Servizi
Biblioteca Mediateca
Archivio Teatro Regio
Museo dell'Opera
Museo Arturo Toscanini
Casa del Suono
Laboratorio di Elettroacustica (Label)
Attività
Didattica
I Concerti della Casa della Musica
Masterclass e Workshop
Quelle sere al Regio ...
Traiettorie
Mostre
Convegni
Libri e CD
Voci parallele
Concerti sotto le stelle
Children's Corner
Concerti aperitivo
Cinema alla Casa della Musica
Link
Link Casa della Musica
News
 
 
 
Venerdì 17 novembre - Inaugurata la Mostra Una Cartolina d’Autore per Toscanini PDF Stampa E-mail
immagine mostra
Inaugurata la Mostra
Baci da Arturo
Una Cartolina d’Autore per Toscanini
Parma, Portici del Grano, 17 novembre – 17 dicembre 2017

Nove artisti dedicano una tavola illustrata al Maestro, ricostruendo un viaggio tra le città più significative per la sua storia personale. Una mostra di illustrazione contemporanea che celebra Arturo Toscanini a 150 anni dalla nascita. Da Berlino a Rio De Janeiro, da Parigi a New York, da Milano a Bologna passando naturalmente per Parma.

Le Celebrazioni per il 150° anniversario dalla nascita di Arturo Toscanini, promosse dal Comune di Parma, in stretta collaborazione con la Fondazione Arturo Toscanini e le principali Istituzioni culturali cittadine, hanno dato vita ad un articolato programma di iniziative. Concerti cameristici e sinfonici, attività formative e progetti speciali per le scuole, convegni, riedizioni di libri, concorsi musicali, nuovo allestimento della Casa Natale e mostre. La mostra “Baci da Arturo. Nove cartoline d’autore per Toscanini” nasce dalla collaborazione tra l’Assessorato alla Cultura e alle Politiche Giovanili del Comune di Parma, la Fondazione Toscanini e Kreativehouse, con il sostegno di Fondazione Cariparma e riprende il filo del viaggio che la lega all’esposizione “Arturo Toscanini, in viaggio controvento” tenutasi lo scorso marzo sotto i Portici del Grano. Dalle fotografie di quella prima mostra, che raccontavano la vita del Maestro come un viaggio intenso e partecipe tra le speranze e le tragedie del suo tempo, ci ritroviamo ora nel campo dell’illustrazione a tratteggiare graficamente il passaggio di Toscanini nelle città più significative per le quali è passato. Si tratta di nove cartoline, nove impressioni colorate, disposte di nuovo sotto i Portici del Grano, che sono state affidate a giovani artisti cui è stata richiesta una lettura personale della figura di Toscanini in rapporto alle città cui ha dato e da cui ha avuto tanto. Ogni cartolina è come un ricordo, porta con sé un viaggio, un momento importante di crescita e cambiamento. Ogni tavola è una tappa nella storia di Toscanini e custodisce un messaggio del Maestro, trasformandosi così in un’occasione per scoprire e raccontare tutte le sfumature di una delle personalità artistiche più interessanti del secolo scorso. Le cartoline da collezione sono anche uno speciale percorso per immagini attraverso la città. Si potranno ricevere gratuitamente presso: la Casa natale “Arturo Toscanini”, la Casa della Musica, il Centro di Produzione Musicale “Arturo Toscanini”, l’Informagiovani, lo IAT del Comune di Parma, il Parma Point, il Conservatorio “Arrigo Boito”, la Biblioteca Civica, la Biblioteca Guanda. Attorno alla mostra, aperta e liberamente accessibile a tutti, si sviluppano attività che prevedono quattro incontri, con l’occasione di confrontarsi con gli artisti in mostra, e il coinvolgimento del Liceo Artistico Paolo Toschi, i cui studenti sono chiamati a reinterpretare il mito di Toscanini.

I Nove Illustratori

Gianluca Folì è un illustratore che vive e lavora a Roma. Steven Heller, in uno dei suoi libri, descrive così il suo lavoro: “Le sue illustrazioni sembrano realizzate senza il minimo sforzo da parte sua: sono un tour de force grafico tra le poesie cromatiche e formali. In un equilibrio surreale, ogni soggetto, dalla cultura e fino ai libri per bambini, beneficia della sua raffinata arte ed empatia”.

Ale Giorgini vive a Vicenza ed è un illustratore; ha lavorato per Armani, Opinel, Jeep, Puma, Warner Bros, Kinder, Disney, Foot Locker, Emirates, MTV e ha pubblicato le sue illustrazioni su Hollywood Reporter, The Boston Globe, Chicago Magazine, Wired UK, L’Espresso, Il Sole 24 Ore, Il Corriere della Sera. Ha partecipato a mostre ed eventi in tutto il mondo: New York, Zurigo, Sidney, Vienna, Parigi, San Francisco, Londra, Los Angeles, Melbourne, Manchester, Portland, Tokyo anche se non si muove mai da Vicenza, la sua città. È stato selezionato dalla Society of Illustrators di New York e candidato al Premio Boscarato al TCBF.

Giovanna Giuliano  è un’illustratrice freelance che vive e lavora a Trieste; si è laureata all’Accademia di Belle Arti di Venezia in progettazione grafica ma negli ultimi due anni si dedica principalmente all’illustrazione editoriale; ama disegnare continuamente nuovi soggetti e situazioni per sperimentare colori, forme e prospettive. Ha disegnato per: Luxottica, Wired Uk, Financial Times, Fortune Magazine,Mr Porter, Modus, Metropolitan, Strutt & Parker, Professional Manager, Les Echos.

Riccardo Guasco, “rik”, illustratore e pittore, è nato ad Alessandria nel 1975. Influenzato da movimenti come il cubismo e il futurismo e da personaggi come Picasso, Depero, Feininger, disegna con linee semplici e pochi colori cercando la leggerezza della forma e il calore cromatico. Innamorato del manifesto come mezzo di comunicazione utile ad una buona educazione al bello del mondo, mescola poesia e ironia creando immagini per far sorridere anche gli occhi; ha collaborato con The New Yorker, Eni, TIM, Diesel, Rizzoli, Baldini & Castoldi, Poste Italiane, Campo Viejo, Giunti, Moleskine, Rapha, Thames & Hudson, DeAgostini, Sole 24 Ore, Emergency, Greenpeace, Rai, L’Espresso, Vogue, Architectural Digest, Selle Royal.

Elisa Macellari è un'illustratrice italo-thailandese nata e cresciuta a Perugia. Dopo la laurea in computer grafica all'Accademia di Belle Arti di Perugia, si trasferisce prima a Torino e poi a Milano dove collabora come assistente e graphic designer per la galleria d'arte contemporanea Suzy Shammah. Dal 2012 è illustratrice freelance per diverse case editrici e riviste tra cui Mondadori, Feltrinelli, Giunti, Zanichelli, Plansponsor, Cancer World, Donna Moderna. Il suo lavoro è stato esposto in spazi in Italia e all'estero, tra cui m.a.x. museo a Chiasso, Schema Projects a New York, Villa Necchi Campiglio a Milano.

Simone Massoni è un visual artist. Da Firenze, città che lo ha adottato, lavora e produce opere che girano il mondo attraverso mostre, pubblicazioni, libri e installazioni. Dopo avere cominciato la sua carriera come illustratore di libri per bambini sposta progressivamente la sua sperimentazione verso il mondo del fashion e ultimamente dell’illustrazione editoriale. Ha lavorato con i clienti e brand più svariati: da Pentagram a Facebook, da Penguin Books al prestigioso The New Yorker, The New York Times, Gallimard, Guess, Feltrinelli, De Agostini, Random House e molti altri. Le sue opere sono state pubblicate e premiate da riviste e associazioni fra cui IDN, American Illustration, Society of Illustrators NY, Print Magazine, Playboy.

MARTOZ è nato ad Assisi nel 1990. Fumettista, illustratore e street artist è attivo nell’ambito dell’autoproduzione con progetti personali (Parade, Crisma) ecollaborazioni (B Comics, Squame, Lucha Libre, Inuit, Hoochie Coochie). Nel 2015 realizza Remi Tot in STUNT il suo primo libro a fumetti per MalEdizioni, che si aggiudica il Premio Boscarato come "autore rivelazione" al Treviso Comic Book Festival 2016. Ha realizzato murales per film, festival e associazioni. Ha esposto i suoi lavori in gallerie di Los Angeles, New York, Parigi, Mosca e al salone del Napoli Comicon. Vive a Roma.

Gloria Pizzilli, toscana classe 1983, è illustratrice freelance dal 2010. Attiva tra Italia e Francia ha avuto la piacevole occasione di collaborare, tra gli altri, con clienti comeThe New Yorker, The New York Times, The Boston Globe, Scientific American, Wired Italia, GQ Usa, La Stampa, L’Espresso, Feltrinelli, Mondadori, Éditions du Seuil, Éditions Milan oltre a ricevere riconoscimenti come il Communication Arts Award of Excellence, l’Year’s Best di Spectrum, il Merit Award di 3X3 Illustration Professional Show, e l’inclusione nell’Annual Illustratori Italiani dal 2012 al 2016.

Francesco Poroli (1975) è nato e vive a Milano. Dal 2000 lavora come illustratore e art director freelance. Durante questi anni ha pubblicato su testate quali The New York Times Magazine, Wired, GQ, Il Sole24 Ore, La Repubblica e Style Corriere della Sera. Ha inoltre lavorato per clienti come Google, Reebok, NBA, Red Bull, McDonal’s e molti altri. Ha esposto in collettive a Milano, Vicenza, Roma, New York e Londra. I suoi lavori sono stati premiati da Society of Illustrators New York e The Society of Publication Designers.

BACI DA ARTURO - INCONTRI CON GLI ARTISTI

A cura della Struttura Operativa Giovani, Informagiovani e Kreativehouse

INCONTRO CON ALE GIORGINI - Venerdì 24 Novembre, Informagiovani 16.00 - 18.00 Ale Giorgini, uno dei più famosi illustratori italiani contemporanei incontra i giovani professionisti creativi. Un talk in cui presenterà il “suo” Arturo Toscanini e racconterà il suo approccio all’illustrazione. Alla fine dell’incontro ci sarà una breve sessione di “portfolio review” in cui gli illustratori potranno sottoporre i propri lavori all’autore e ricevere consigli. [incontro consigliato ai giovani creativi]

INCONTRO CON FRANCESCO POROLI - Venerdì 15 Dicembre, Informagiovani 16.00 - 18.00 Francesco Poroli è uno degli illustratori italiani più prolifici in campo editoriale, collabora con diverse testate nazionali, magazine e case editrici. Nel suo speciale talk, dedicato soprattutto ai giovani professionisti creativi, parlerà di una delle fase più delicate del suo lavoro “Il brief”. Ripercorrendo alcuni dei suoi lavori più celebri arriva a raccontare come è nata la sua immagine per la mostra Baci da Arturo. [incontro consigliato ai giovani creativi]

INCONTRO CON GIANLUCA FOLÌ - Mercoledì 24 Gennaio, Informagiovani 15.00 - 17.00 Come nasce un’illustrazione d’autore? Un incontro dedicato ai ragazzi che sognano un futuro nel mondo creativo. Gianluca Folì, illustratore romano che ha ricevuto la medaglia d’oro dalla Society of Illustrators spiega come nasce un’illustrazione, dalle prime idee, alle bozze per arrivare a realizzare l’opera finale. In particolare racconterà come è nata la sua illustrazione per la mostra Baci da Arturo. [incontro consigliato agli studenti delle scuole superiori]

INCONTRO CON GIOVANNA GIULIANO - Mercoledì 21 Febbraio, Informagiovani 15.00 - 17.00 Quando le storie vivono grazie alle immagini. Laboratorio di disegno con l’illustratrice Giovanna Giuliano, un viaggio illustrato che parte da Arturo Toscanini per arrivare molto lontano. [incontro consigliato a bambini e ragazzi dagli 8 ai 14 anni]

Kreativehouse

Kreativehouse è uno studio creativo di comunicazione e consulenza strategica per la moda, l’arte e il settore del non profit. Lavora con artisti italiani e internazionali. Tra le principali collaborazioni: Amnesty International, London College of Fashion, Pinko, Mondadori, Dolce&Gabbana, Fondazione Toscanini, Fondazione Magnani Rocca, Fidenza Village, Vogue, Camera Nazionale della Moda, Legambiente, Lipu. Cristian Grossi è direttore creativo, artista e designer della comunicazione. Matteo Martignoni è copywriter, esperto di scrittura creativa e digital storytelling.

 
< Prec.   Pros. >
 
   
     

 
Fondazione CariParma Fondazione Monte di Parma
© 2017 Casa della Musica
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.