Home arrow News arrow Latest arrow Lunedì 28 maggio 2018 - Alessandro Taverna chiude #beethovenexperience

Casa della Musica | Sunday 19 August 2018
Struttura
Settore Casa della Musica
Amministrazione trasparente
La sede
Uffici e Persone
Info
Servizi
Biblioteca Mediateca
Archivio Teatro Regio
Museo dell'Opera
Museo Arturo Toscanini
Casa del Suono
Laboratorio di Elettroacustica (Label)
Attività
LE VOCI DELLA TERRA
PIZZETTI 2018
Didattica
I Concerti della Casa della Musica
Quelle sere al Regio ...
Traiettorie
Mostre
Convegni
Libri e CD
Voci parallele
Concerti sotto le stelle
Children's Corner
Cinema alla Casa della Musica
Link
Link Casa della Musica
News
 
 
 
Lunedì 28 maggio 2018 - Alessandro Taverna chiude #beethovenexperience PDF Stampa E-mail

alessandro tavernaLunedì 28 maggio alle 20.30, la Sala dei Concerti della Casa della Musica, ospiterà l’ultimo concerto della fortunata rassegna organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma- Casa della Musica di Parma in collaborazione con la Società dei Concerti di Parma. Quest’anno dedicata all’intero corpus delle sonate di Ludwig van Beethoven, la manifestazione ha riscosso un notevole successo di pubblico.

Il pianista veneziano percorrerà l’intero ciclo beethoveniano, proponendo alcune delle prime sonate per poi giungere all’ultimo periodo, caratterizzato da sonate tecnicamente molto impegnative.
#beethovenexperience si aprirà con la Sonata in la maggiore op. 2 n. 2, che rappresenta forse il rimando più palese all’arte di Haydn - dedicatario della pubblicazione - , per passare poi alla Sonata in do maggiore op. 2 n. 3, che chiude la prima raccolta beethoveniana rappresentando la pagina dove lo sforzo compositivo ha trovato una dimensione più allargata, pensata per una prospettiva concertistica. In programma, poi, la Sonata in mi bemolle maggiore n. 4 op. 7, che rappresenta una sorta di prosecuzione della cifra compositiva del maestro di Bonn sulla via di una forma più allargata e ampia e la Sonata in la maggiore op. 101, quella “Gran Sonata” nella quale, secondo András Schiff, “l’ampiezza della gamma espressiva e formale è stupefacente”.
Alessandro Taverna si è affermato a livello internazionale al Concorso Pianistico di Leeds nel 2009: “Il pubblico, all’improvviso, è stato pervaso da una solenne bellezza: sono stati impeccabili minuti di intensa poesia!” ha scritto il quotidiano britannico The Independent quando ha eseguito il Primo concerto per pianoforte di Chopin. Da allora la sua carriera lo ha portato ad esibirsi in tutto il mondo nelle più importanti sale e stagioni musicali. Ha ricevuto al Quirinale da Giorgio Napolitano il Premio Presidente della Repubblica 2012, attribuitogli per meriti artistici e per la sua carriera internazionale.
La rassegna #beethovenexperience è realizzata in collaborazione con Sinapsi Group, Chiesi Farmaceutici, Skidata Italia, Cedacri, Data System, Osteria Rangon e Più Hotels.

I biglietti (intero: € 15; ridotto Over 60 e Under 30: € 13; ridotto soci e studenti del Liceo Musicale Bertolucci, dell’Università degli Studi di Parma, del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma: € 10) possono essere acquistati online su www.liveticket.it/societaconcertiparma, oppure il giorno del concerto, dalle ore 19.30, presso la reception della Casa della Musica.

Per maggiori informazioni:
tel.  0521 774641; Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo , www.societaconcertiparma.com.

 

 
< Prec.   Pros. >
 
   
     

 
Fondazione CariParma Fondazione Monte di Parma
© 2018 Casa della Musica
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.