Home arrow News arrow Latest arrow Giovedì 31 maggio 2018 - I Concerti del Boito. Debussy e Pizzetti

Casa della Musica | Monday 15 October 2018
Struttura
Settore Casa della Musica
Amministrazione trasparente
La sede
Uffici e Persone
Info
Servizi
Biblioteca Mediateca
Archivio Teatro Regio
Museo dell'Opera
Museo Arturo Toscanini
Casa del Suono
Laboratorio di Elettroacustica (Label)
Attività
LE VOCI DELLA TERRA
PIZZETTI 2018
Didattica
I Concerti della Casa della Musica
Quelle sere al Regio ...
Traiettorie
Mostre
Convegni
Libri e CD
Voci parallele
Concerti sotto le stelle
Children's Corner
Cinema alla Casa della Musica
Link
Link Casa della Musica
News
 
 
 
Giovedì 31 maggio 2018 - I Concerti del Boito. Debussy e Pizzetti PDF Stampa E-mail

Locandina Pizzetti 2018Debussy e Pizzetti: liaisons poetiche e musicali fra Italia e Francia nel primo Novecento

Sono due le chiavi di lettura che sottendono al concerto “Debussy e Pizzetti: liaisons poetiche e musicali fra Italia e Francia nel primo Novecento”, che si terrà giovedì 31 maggio alle 20.30 nella Sala dei Concerti della Casa della Musica. Ultimo di quattro appuntamenti realizzati dal Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma - Casa della Musica, il concerto è inserito in “Pizzetti 2018”, programma di celebrazioni per il 50° anniversario della morte di Ildebrando Pizzetti.

La prima chiave di lettura è la conclusione dell’esecuzione integrale delle liriche di Pizzetti, realizzata nel corso di quattro appuntamenti. In quest’occasione verranno proposte alcune liriche per voce ed ensemble da camera: le Due poesie di Giuseppe Ungaretti - per baritono violino, viola, violoncello e pianoforte - e una delle Tre Canzoni  scritte nel 1926, per soprano e quartetto d’archi. In scena gli allievi del Conservatorio “Arrigo Boito”: Vera Azikova, Rui Hoshina, Clelia Intorre (soprani), Eugenio Maria De Giacomi (baritono), Cristina Cazac, Stefania Ranaldo (violini), Serafima Gorscova (viola), Emma Biglioli (violoncello), Valentina Branco e Alberto Travanini (pianoforte).
A questo tema si aggiungerà il confronto tra la musica di Pizzetti e quella di Claude Debussy, mostrando quale influsso abbia esercitato quest’ultimo sul compositore parmigiano. In questo caso sarà il pianista Raffaele Cortesi, docente del Conservatorio di Parma, a mettere a confronto le Musiche di scena da La Pisanella di Pizzetti e L’Isle Joyeuse di Debussy.

L’evento si svolge nell’ambito della stagione “I Concerti del Boito”, parte del programma di Attività di formazione permanente del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma. L’ingresso è libero e gratuito. Per informazioni: Casa della Musica, P. le San Francesco (43121 Parma), tel. 0521 031170, Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo ; Conservatorio di Musica "Arrigo Boito", Strada del Conservatorio 27/a, www.conservatorio.pr.it

Ingresso libero

 
< Prec.   Pros. >
 
   
     

 
Fondazione CariParma Fondazione Monte di Parma
© 2018 Casa della Musica
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.