Home arrow News arrow Latest arrow Domenica 3 giugno 2018 - “Paganini on the Road” - Concerto dedicato a Vincenzo Raffaele Segreto

Casa della Musica | Monday 15 October 2018
Struttura
Settore Casa della Musica
Amministrazione trasparente
La sede
Uffici e Persone
Info
Servizi
Biblioteca Mediateca
Archivio Teatro Regio
Museo dell'Opera
Museo Arturo Toscanini
Casa del Suono
Laboratorio di Elettroacustica (Label)
Attività
LE VOCI DELLA TERRA
PIZZETTI 2018
Didattica
I Concerti della Casa della Musica
Quelle sere al Regio ...
Traiettorie
Mostre
Convegni
Libri e CD
Voci parallele
Concerti sotto le stelle
Children's Corner
Cinema alla Casa della Musica
Link
Link Casa della Musica
News
 
 
 
Domenica 3 giugno 2018 - “Paganini on the Road” - Concerto dedicato a Vincenzo Raffaele Segreto PDF Stampa E-mail

Shui Yue Chan XingUn viaggio dai Balcani alla Cina per “Paganini on the Road”
Doppio concerto dedicato a Vincenzo Raffaele Segreto


“Paganini on the Road” prosegue con un concerto dedicato a Vincenzo Raffaele Segreto. La rassegna che fa da cornice al Niccolò Paganini Guitar Festival prosegue domenica 3 giugno alle 18.30, presso la Sala dei Concerti della Casa della Musica. In programma brani di compositori che attingono a piene mani dalle musiche popolari e folkloriche dei loro paesi.

Saranno Marco Piperno (chitarra) e l’Ensemble di guzheng Shui Yue Chan Xin i protagonisti di un affascinante appuntamento in cui chitarra e strumenti popolari cinesi si uniscono per dare vita a uno spettacolo da non perdere che si colloca all’interno del ciclo di concerti organizzati dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma – Casa della Musica e dalla Società dei Concerti di Parma.
Piperno, vincitore del Premio intitolato al noto critico musicale parmigiano nell’ambito Concorso Omaggio a Niccolò Paganini 2018, proporrà brani di Johann Kaspar Metz (Elegie), Manuel Maria Ponce (Sonatina Meridional), Dušan Bogdanović (Sei Miniature Balcaniche) e Sérgio Assad (Imbricatta).


Una cavalcata che, partendo dall’Est Europa condurrà gli spettatori fino all’Asia, culla del Guzheng, quel “pianoforte orientale” così caro al popolo cinese.  Antico strumento cordofono a pizzico, la storia del Guzheng inizia nel V secolo a.C. e arriva fino ai giorni nostri. Grazie al suo suono nitido e imponente e al suo timbro elegante e semplice, offre all’ascoltatore un’esperienza di ascolto unica.
L’Ensemble Shui Yue Chan Xing (tradotto letteralmente Acqua, Luna, Zen, Cuore) si cimenterà in un programma suggestivo che si ispira agli elementi fondamentali di candore e purezza tipici delle riflessioni dei saggi zen. “La luna alta”, “I fiori di gelsomino”, “Alte montagne e acqua corrente” sono solo alcuni dei titoli dei brani in repertorio.
 

Marco Piperno si è diplomato al Conservatorio Musicale “Santa Cecilia di Roma” a 17 anni. È vincitore di numerosi concorsi concertistici in Italia. Ottiene il I Premio Concorso Giulio Rospigliosi (Lamporecchio – PT), vince la Selezione giovani musicisti, Accademia Musicale Praeneste di Roma e la II Selezione Internazionale Giovani Concertisti del Festival Valle dell’Ossola, II premio Sanremo Guitar Competition, III Premio con primo non assegnato Zagreb, I Premio e Premio del pubblico al Concurso Internacional Guitarra el Condado (Jaen, Spagna) con il quale ottiene la sua prima tournée internazionale con tappe in Italia, Spagna, Russia e Thailandia.
L’Ensemble Shui Yue Chan Xing, fondato nel 2009 dalla professoressa Lei Hua, che ne è anche direttrice artistica, è composto dagli studenti del corso triennale e di laurea magistrale del Conservatorio di Xi’an. A oggi è uno degli ensemble di Guzheng più impegnati a livello internazionale.

L’evento è ad ingresso gratuito. Per informazioni: 0521 031170 – Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

“Paganini on the Road” proseguirà domenica 10 giugno con un concerto nella splendida cornice di Palazzo Ducale del Giardino. Il Duo Garcia (Messico) composto da Arody e Issac Garcia (chitarre) delizierà il pubblico proponendo musiche di Paganini, Castelnuovo-Tedesco e Carulli. La rassegna è organizzata in collaborazione con Ambasciata d’Italia a Vienna, Complesso monumentale della Pilotta, Comando Provinciale di Parma dell’Arma dei Carabinieri, Unione Parmense degli Industriali, Fondazione Pizzarotti, Parma OperArt, Antea Progetti, Casa della Musica, Festival della Malvasia di Sala Baganza.

 
< Prec.   Pros. >
 
   
     

 
Fondazione CariParma Fondazione Monte di Parma
© 2018 Casa della Musica
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.