Home arrow News arrow Latest arrow Sabato 13 ottobre 2018 - Carla They E Azusa Kubo per Il Suono e il Segno

Casa della Musica | Monday 15 October 2018
Struttura
Settore Casa della Musica
Amministrazione trasparente
La sede
Uffici e Persone
Info
Servizi
Biblioteca Mediateca
Archivio Teatro Regio
Museo dell'Opera
Museo Arturo Toscanini
Casa del Suono
Laboratorio di Elettroacustica (Label)
Attivitą
LE VOCI DELLA TERRA
PIZZETTI 2018
Didattica
I Concerti della Casa della Musica
Quelle sere al Regio ...
Traiettorie
Mostre
Convegni
Libri e CD
Voci parallele
Concerti sotto le stelle
Children's Corner
Cinema alla Casa della Musica
Link
Link Casa della Musica
News
 
 
 
Sabato 13 ottobre 2018 - Carla They E Azusa Kubo per Il Suono e il Segno PDF Stampa E-mail

Carla They e Azusa Kubo Un duo di grande valore artistico, quello formato dalla arpista parmigiana Carla They, interprete molto conosciuta e apprezzata a livello nazionale, e dalla soprano giapponese Azusa Kubo.

Saranno loro, sabato prossimo, 13 ottobre, alle ore 17, a inondare di musica gli spazi della Casa del Suono, in occasione del secondo concerto del ciclo 2018 de Il suono e il segno, la rassegna concertistica organizzata da Comune di Parma - Casa della Musica in collaborazione con la Fondazione Arturo Toscanini, e costituita da una serie di quattro appuntamenti gratuiti ospitati che ha sede nel suggestivo spazio della ex-chiesa di Santa Elisabetta in Piazzale Salvo D’Acquisto, a pochi passi dalla stessa Casa della Musica.
Il concerto di sabato fa parte anche della rassegna I like Parma- Un patrimonio da vivere, la settimana di promozione gratuita della cultura voluta dal Comune di Parma.
Il programma proposto da questo classico duo è ampio e variegato, a dimostrazione di una maestria interpretativa n grado di andare con eguale successo dalla memorabile Aria “Lascia ch’io pianga” dal Rinaldo di Georg F. Händel alla tradizionale canzone, Sakura, Sakura, uno dei brani più rappresentative e popolari del Giappone, nato nel periodo Edo quale musica per bambini ma assurto oggi a vero e proprio simbolo della tradizione nazionale. Preziosa la scelta delle arie liriche: si va da “Deh vieni, non tardar” dalle Nozze di Figaro di Mozart, a “Casta Diva dalla belliniana Norma, “Non so le tetre immagini” dal Corsaro di Verdi, “Addio dal passato” dalla Traviata, “Sì, mi chiamano Mimì” da La Bohème. Non mancano nel programma il “Salve Regina”, sempre di Puccini, le Variazioni per Arpa di Muzio Clementi, i Rumores de la caleta di Isaac Albeniz, l’Aria di Vilja dalla Vedova Allegra di Lehàr e due famose romanze di Tosti, “Sogno” e  “A’vucchella”.

Il soprano Azusa Kubo è nata a Sapporo, nella più settentrionale delle isole giapponesi, Hokkaido ma è in Italia dal 2001, grazie alla sua vittoria della borsa di studio della Hokkaido Arts Foundation che le ha consentito di perfezionarsi in canto lirico prima a Roma e poi al Conservatorio Boito di Parma., dove si è diplomata con il massimo dei voti.

Carla They, nata a Parma in una famiglia di musicisti, ha studiato arpa prima a Parma e poi a Piacenza ed è uno dei volti più noti della vita musicale di Parma. Interprete raffinata, a suo agio in tutti i generi musicali, ha suonato in tutta Italia e all’estero, in luoghi prestigiosi, e vanta numerose collaborazioni cameristiche, tra cui quella, di lunga data, con Azusa Kubo.

Il concerto è ad ingresso libero e gratuito sino ad esaurimento dei posti disponibili.

Informazioni:  www.fondazionetoscanini.it, tel. 0521/031170-391339 – email: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 
Pros. >
 
   
     

 
Fondazione CariParma Fondazione Monte di Parma
© 2018 Casa della Musica
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.