Home arrow News arrow Latest arrow Sabato 19 gennaio 2019 - Grande Guerra Diari e memorie dal fronte del volontario Meuccio Ruini

Casa della Musica | Tuesday 19 March 2019
Struttura
Settore Casa della Musica
Amministrazione trasparente
La sede
Uffici e Persone
Info
Servizi
Biblioteca Mediateca
Archivio Teatro Regio
Museo dell'Opera
Museo Arturo Toscanini
Casa del Suono
Laboratorio di Elettroacustica (Label)
Attivitą
LE VOCI DELLA TERRA
PIZZETTI 2018
Didattica
I Concerti della Casa della Musica
Quelle sere al Regio ...
Traiettorie
Mostre
Convegni
Libri e CD
Voci parallele
Concerti sotto le stelle
Children's Corner
Cinema alla Casa della Musica
Link
Link Casa della Musica
News
 
 
 
Sabato 19 gennaio 2019 - Grande Guerra Diari e memorie dal fronte del volontario Meuccio Ruini PDF Stampa E-mail

Meuccio RuiniIl libro sull’ex presidente del Senato, prefazione di Fiorenzo Sicuri, sarà presentato il 19 gennaio alla Casa della Musica
Ingresso libero

In occasione del centenario della fine della grande Guerra è recentemente uscito, edito dalla casa editrice Mattioli 1885 di Fidenza e nella collana “Strumenti per il lavoro storico” già diretta dal compianto e indimenticabile Ercole Camurani (che volle fortemente questa pubblicazione), un nuovo libro sull’argomento: “Meuccio Ruini, Diari e memorie dal fronte (1915-1918)”, a cura di Giovanni Fontanesi, con prefazione di Marieli Ruini, nipote dell’autore, e introduzione di Fiorenzo Sicuri.

Su iniziativa dell’Università Popolare di Parma e del Grande Oriente d’Italia – Palazzo Giustiniani, Collegio dei MM. VV. dell’Emilia Romagna, il volume e la figura e l’opera di Meuccio Ruini saranno presentati sabato 19 gennaio ore 10 alla Casa della Musica, piazzale San Francesco.

Nell’ampia e dettagliata introduzione, Sicuri traccia un profilo di Meuccio Ruini e della sua attività politica e amministrativa. Funzionario del Ministero dei Lavori Pubblici, divenne direttore generale dei servizi speciali per il Mezzogiorno nel 1912 e consigliere di Stato due anni dopo. Come uomo politico, Ruini, militante nel partito radicale e dignitario massonico, fu deputato per due legislature nel collegio di Castelnovo ne’ Monti (Reggio Emilia), eletto nel 1913 e nel 1919. Esautorato dalla carica di consigliere di Stato durante il fascismo, nel 1943 fu tra gli organizzatori del Comitato di Liberazione Nazionale; segretario del nuovo partito della Democrazia del lavoro, nei primi anni del dopoguerra fu ministro nei governi Bonomi e Parri.

Fu inoltre presidente del Consiglio di Stato, membro dell’Assemblea Costituente, in cui fu presidente della “Commissione dei 75” che redasse la Costituzione repubblica; poi senatore e, nel 1953, presidente del Senato. Morì a Roma il 6 marzo 1970 all’età di 92 anni.

Nel 1914, allo scoppio della guerra, Ruini, trentasettenne, si arruolò volontario per un profondo senso del dovere: “ Sono venuto qui, -scrive alla madre e alla compagna nell’agosto 1915- più che per l’entusiasmo della guerra, per il senso del dovere delle classi dirigenti di esporre la lor vita come i poveri diavoli e lavoratori meschini”. E ancora “sapete come adori i piccini e voi: ma non potrei più guardarvi in viso se io commettessi la vergogna di abbandonare quest’umile gente, questi sparuti padri di famiglia, condannati al flagello”

Arruolato nel Genio, Ruini operò a ridosso del fronte, nei pressi del monte San Michele, nel 1915, e infine si arruolò nel corpo dei bersaglieri guadagnando una medaglia d’argento al Valor Militare.

Gli importanti diari qui pubblicati contengono resoconti militari, annotazioni su personalità di combattenti, considerazioni politiche, note di costume e letterarie, appunti sul paesaggio agrario e idro-geologico delle provincie implicate nella guerra, constatazioni sulla cattiva organizzazione dell’esercito e proposte di riforma, e molte osservazioni in cui prevale l’angolo di visuale del tecnico dell’amministrazione.

 
< Prec.   Pros. >
 
   
     

 
Fondazione CariParma Fondazione Monte di Parma
© 2019 Casa della Musica
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.