Home arrow News arrow Latest arrow Giovedì 21 marzo 2019. I Concerti del Boito.

Casa della Musica | Monday 20 May 2019
Struttura
Settore Casa della Musica
Amministrazione trasparente
La sede
Uffici e Persone
Info
Servizi
Biblioteca Mediateca
Archivio Teatro Regio
Museo dell'Opera
Museo Arturo Toscanini
Casa del Suono
Laboratorio di Elettroacustica (Label)
Attività
LE VOCI DELLA TERRA
PIZZETTI 2018
Didattica
I Concerti della Casa della Musica
Quelle sere al Regio ...
Traiettorie
Mostre
Convegni
Libri e CD
Voci parallele
Concerti sotto le stelle
Children's Corner
Cinema alla Casa della Musica
Link
Link Casa della Musica
News
 
 
 
Giovedì 21 marzo 2019. I Concerti del Boito. PDF Stampa E-mail

classe sanada Le donne: diverse fonti d’ispirazione
La classe di musica vocale da camera di Reiko Sanada interpreta liriche di R. Strauss, Fauré e Liszt. Giovedì 21 marzo 2019, alle 20.30, nella Sala dei Concerti della Casa della Musica.
Ingresso libero

 

Da Eva, la prima donna, a Laura che ispirò tanti sonetti del canzoniere di Francesco Petrarca, l’universo femminile è stato narrato nell’arte in molti modi differenti. Lo racconta attraverso tre cicli di liriche per voce e pianoforte il concerto “Le donne: diverse fonti d’ispirazione” che si terrà giovedì 21 marzo 2019, alle 20.30, nella Sala dei Concerti della Casa della Musica. L’appuntamento, inserito nel ciclo “I Concerti del Boito 2019 – Musiciste e Muse”, è organizzato dal Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma in collaborazione con il Comune di Parma - Casa della Musica.

In programma La chanson d’Eve op. 95 di Gabriel Fauré, che ci parla della prima donna in un ciclo di dieci brani composti su poesie tratte dal libro omonimo di Charles van Lerberghe, poeta belga contemporaneo del musicista. I Tre Sonetti del Petrarca S. 270 di Franz Liszt attingono invece allo sconfinato canzoniere petrarchesco, testimonianza della travolgente passione del poeta per Laura. Il concerto prevede infine l’esecuzione di Mädchenblumen op. 22 di Richard Strauss su testi di Felix Dahn, in cui la natura delle donne nella sua varietà viene descritta attraverso il paragone con quattro fiori, ognuno con la sua bellezza e le proprie caratteristiche. In scena la classe di musica vocale da camera del Conservatorio di Parma guidata dalla prof.ssa Reiko Sanada: Regina Maria Granda Vargas (soprano), Alessandro Vannucci (tenore), Kim Juntae (baritono), Marta Ceretta, Renata Orlandoni, Sera Shin (pianoforte).

“I Concerti del Boito” sono inseriti nel programma di Attività di formazione permanente del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma, coordinato dal prof. Pierluigi Puglisi. Tutti i concerti sono a ingresso libero e gratuito. Per informazioni: Conservatorio di Musica "Arrigo Boito", Strada del Conservatorio 27/a, www.conservatorio.pr.it; Casa della Musica, P. le San Francesco (43121 Parma), tel. 0521 031170, Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo .

 
< Prec.   Pros. >
 
   
     

 
Fondazione CariParma Fondazione Monte di Parma
© 2019 Casa della Musica
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.