Home arrow News arrow Da venerdì 7 a lunedì 24 giugno 2019 - Festival di cori Adolfo Tanzi. XII edizione

Casa della Musica | Wednesday 13 November 2019
Struttura
Settore Casa della Musica
Amministrazione trasparente
La sede
Uffici e Persone
Info
Servizi
Biblioteca Mediateca
Archivio Teatro Regio
Museo dell'Opera
Museo Arturo Toscanini
Casa del Suono
Laboratorio di Elettroacustica (Label)
Attività
LE VOCI DELLA TERRA
PIZZETTI 2018
Didattica
I Concerti della Casa della Musica
Quelle sere al Regio ...
Traiettorie
Mostre
Convegni
Libri e CD
Voci parallele
Concerti sotto le stelle
Children's Corner
Cinema alla Casa della Musica
Link
Link Casa della Musica
News
 
 
 
Da venerdì 7 a lunedì 24 giugno 2019 - Festival di cori Adolfo Tanzi. XII edizione PDF Stampa E-mail
 A partire da venerdì 7 fino a lunedì 24 giugno si terrà il tradizionale Festival Internazionale di cori “Adolfo Tanzi”, giunto alla dodicesima edizione. Sette concerti, 12 cori, tre ensemble strumentali, quasi 400 coristi si esibiranno a Parma presso la Casa della Musica, la chiesa di Santa Maria del Quartiere e la chiesa di San Rocco, sarà invece Villa La Caplèra (ex villa Gandolfi) di Medesano ad ospitare il primo appuntamento del festival.

Questa rassegna, a cura di Niccolò Paganini, è organizzata dall’APS Associazione culturale “San Benedetto” e dal Comune di Parma - Casa della Musica, con il patrocinio del Comune di Medesano e dell’Associazione Emiliano Romagnola Cori (AERCO).

Adolfo Tanzi è un musicista la cui fama è andata oltre i confini nazionali è sempre rimasto legato alla sua terra i cui sentimenti più autentici e valori umani sono stati trasmessi nella sua musica.
"Il coro è un'entità collettiva, composta di tante persone diverse, che il Maestro deve plasmare per ottenere un'unità d’intenti finalizzata a interpretare il fenomeno Musica. Il maestro è demiurgo, che forma, da l'impostazione, fa crescere la qualità, crea il gusto, da sapore all'esecuzione." In queste parole del nostro Adolfo Tanzi leggiamo in lui l'uomo, il musicista, il maestro. Con lui abbiamo conosciuto e interpretato la musica ad alti livelli espressivi e siamo onorati di essere stati lo "strumento vivo" nelle sue mani.

Il canto corale grazie alle sue caratteristiche specifiche, educa l'individuo a valori fondamentali quali la cooperazione, l'integrazione, la socializzazione e l'ascolto reciproco. La musica corale è un'occasione preziosa per realizzare un percorso in cui il mezzo musicale diviene strumento educativo e di ricerca del sé. Accostarsi al linguaggio della musica attraverso l'esperienza corale è un modo per acquisire consapevolezza e controllo dei propri mezzi vocali e sviluppare le proprie capacità espressive. L'attività corale oltre che essere un momento per divertirsi insieme, è un potente mezzo educativo perché essendo fondato su una base corporea, sensibile ed emozionale fa sì che l'apprendimento si trasformi in pensiero.

Essa ha lo scopo di:
    • incentivare l'amore per la cultura e la pratica della musica;
    • creare un'occasione di scambio e incontro tra le diverse compagni corali presenti in città e in provincia;
    • valorizzare luoghi, che sono patrimonio del nostro territorio;
    • dare risalto e promuovere presso la cittadinanza le 'belle' realtà musicali presenti sul territorio;
    • offrire un piacevole momento culturale e ricreativo.

PROGRAMMA:

Venerdì 7 giugno, ore 21 Villa La Caplèra – Medesano (Pr)
Cappella musicale “Adolfo Tanzi”- direttore Davide Nigrelli
Coro “Laus Vocalis”- direttrice Stefania Vitali
Corale collecchiese “Mario Dellapina”- direttore Leonardo Morini

Sabato 8 giugno, ore 21 Sala Concerti della Casa della Musica di Parma
Partire...per ritornare: canti, racconti e immagini della Grande Guerra
“I Cantori di Santa Margherita”- direttore Germano Boschesi

Domenica 9 giugno, ore 17.30 Cortile d’onore della Casa della musica di Parma
Coro “Mani Bianche del Veneto” dell’IC Vedelago (Tv)- direttrice Chiara Cattapan
Orchestra giovanile “Diego Valeri” di Campolongo Maggiore (Ve)- direttore Giuseppe Laudani

Domenica 16 giugno, ore 21 Cortile d’onore della Casa della musica di Parma
Concerto per PierAntonio Pesci
Coro “San Benedetto”- direttore Niccolò Paganini
Ensemble strumentale “Pier Antonio Pesci”, costituito da musicisti dell’Orchestra della Scala di Milano 

    Venerdì 21 giugno, ore 21 Chiesa Santa Maria del Quartiere- Parma
 In occasione della Festa della Musica
Corale “Contrappunto”- direttrice Maria Laura Di Gennaro
 Coro “Vallongina” di Fiorenzuola- direttore don Roberto Scotti
Coro “Gospel and more” di Scandiano- direttrice Francesca Canova.

Sabato 22 giugno, ore 21 Cortile d’onore della Casa della musica di Parma
 “Elisir d’amore” di Gaetano Donizetti
Coro “Il Pellegrino” e Ensemble strumentale “Recondita Armonia”- direttore Gregorio Pedrini

Lunedì 24 giugno, ore 21 Chiesa San Rocco- Parma
EFSA choir- direttore Leonardo Morini
Coro “Kor I Oyan” (Norvegia)- direttore Tor Halvard Nilsen

I concerti sono tutti a ingresso libero.
Per informazioni:
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 
< Prec.   Pros. >
 
   
     

 
Fondazione CariParma Fondazione Monte di Parma
© 2019 Casa della Musica
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.