Home arrow News arrow Latest arrow Venerd́ 21 febbraio 2020 - Festival Verdi, un’idea per l’identità di Parma

Casa della Musica | Friday 21 February 2020
Struttura
Settore Casa della Musica
Amministrazione trasparente
La sede
Uffici e Persone
Info
Servizi
Biblioteca Mediateca
Archivio Teatro Regio
Museo dell'Opera
Museo Arturo Toscanini
Casa del Suono
Laboratorio di Elettroacustica (Label)
Attività
LE VOCI DELLA TERRA
PIZZETTI 2018
Didattica
I Concerti della Casa della Musica
Quelle sere al Regio ...
Traiettorie
Mostre
Convegni
Libri e CD
Voci parallele
Concerti sotto le stelle
Children's Corner
Cinema alla Casa della Musica
Link
Link Casa della Musica
News
 
 
 
Venerd́ 21 febbraio 2020 - Festival Verdi, un’idea per l’identità di Parma PDF Stampa E-mail
Festival Verdi Il Festival Verdi è una realtà ormai felice e consolidata, per la vita culturale e l’immagine generale di Parma e dei suoi territori.

L’idea di darvi vita nacque però ormai quasi quarant’anni fa, per intuizione di alcuni concittadini lungimiranti, alla testa dei quali si pose anzitutto l’onorevole Andrea Borri,  figura di spicco delle istituzioni locali e nazionali.
Nell’ambito di “Parma 2020” è parso dunque opportuno e doveroso a due realtà culturali vocate – l’Istituto Nazionale di Studi Verdiani e la Fondazione Andrea Borri – in collaborazione con la Fondazione Teatro Regio di Parma, Casa della Musica e il contributo di Fondazione Cariparma, promuovere una giornata specifica di confronto con l’intento di saldare passato, attualità e futuro del Festival Verdi in virtù d’una riflessione a più dimensioni e a più voci.

Qui di seguito il programma della giornata: 

Ore 10.30 – Saluti istituzionali
Michele Guerra, Assessore alla Cultura, Comune di Parma
Bernardo Borri, Presidente Fondazione Andrea Borri
Gino Gandolfi, Presidente Fondazione Cariparma
Luigi Ferrari, Presidente Istituto Nazionale di Studi Verdiani

Ore 11.00 – Sessione mattutina
Il Festival Verdi: critica e produzione, tra ieri e oggi
Presiede Luigi Ferrari, Presidente Istituto Nazionale di Studi Verdiani
Interventi di:
Angelo Foletto, Presidente Associazione nazionale critici musicali
Festival d’autore e per l’autore? Il giornalismo di settore tra critica, informazione e pubblicità occulta.
Francesco Quintavalla, già Assessore alla Cultura Comune di Parma
Gli esordi del festival verdiano a Parma
Walter Le Moli, Regista, Sovrintendente Festival Verdi 2001
Il mondo di ieri
Anna Maria Meo, Direttore Generale Fondazione Teatro Regio di Parma
Festival Verdi: un’esperienza internazionale

Ore 13.00 Pausa pranzo

Ore 14.30 – Sessione pomeridiana
Il Festival Verdi: prospettive musicologiche e storiografiche
Presiede Caterina Siliprandi, Vice-presidente Fondazione Andrea Borri
Interventi di
Francesco Izzo, Direttore scientifico Festival Verdi, University of Southampton e The Works of Giuseppe Verdi
Edizioni critiche, esecuzioni integrali, e fedeltà: mito e realtà al Festival Verdi
Gian Paolo Minardi, Musicologo, critico musicale
Un lungo sguardo retrospettivo
Margherita Becchetti, Ricercatrice del Centro Studi Movimenti di Parma
Andrea Borri e la nascita del Festival Verdi
Alessandro Roccatagliati, Direttore scientifico Istituto Nazionale di Studi Verdiani
L’apporto dell’Istituto, tra documenti e protagonisti
 

PER INFORMAZIONI
Istituto nazionale di Studi verdiani
Pizzale San Francesco, 1
43123 Parma
Tel. 0521.285273   e-mail:
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 
< Prec.   Pros. >
 
   
     

 
Fondazione CariParma Fondazione Monte di Parma
© 2020 Casa della Musica
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.