Casa della Musica | Monday 25 September 2017
Struttura
Servizio Casa della Musica
Amministrazione trasparente
La sede
Uffici e Persone
Info
Servizi
Biblioteca Mediateca
Archivio Teatro Regio
Museo dell'Opera
Museo Arturo Toscanini
Casa del Suono
Laboratorio di Elettroacustica (Label)
Attivitą
Didattica
Parlare di Musica (LaDiMus)
I Concerti della Casa della Musica
Masterclass e Workshop
Quelle sere al Regio ...
Traiettorie
Mostre
Convegni
Libri e CD
Voci parallele
Concerti sotto le stelle
Children's Corner
Concerti aperitivo
Cinema alla Casa della Musica
Link
Link Casa della Musica
News
 
 
 
Cimena alla Casa della Musica - ed. 2010

Cinema alla Casa della Musica 

 

Sette film a carattere musicale e ad ingresso gratuito

Si comincia il 5 ottobre con “Il concerto”

“Cinema alla Casa della Musica” è il titolo del ciclo di sette film di argomento musicale, tra classica e jazz, che la Casa della Musica, in collaborazione con la Cineteca di Bologna, offre a tutti gli appassionati nell’àmbito delle sue iniziative verdiane del mese di ottobre, comprese nell’àmbito del progetto Casa Verdi e destinate ad arricchire il calendario del Festival Verdi 2010.

Si tratta di una vera e propria novità, nell’àmbito del pur ricchissimo novero delle iniziative organizzate dalla Casa della Musica dal 2002, l’anno della sua inaugurazione, fatta per allargare ulteriormente il pubblico che già numerosissimo ha risposto e risponde ai tanti progetti già messi in campo da questa Istituzione del Comune di Parma.

Tutti i titoli di questo ciclo sono ben conosciuti, e sono stati scelti per offrire una carrellata molto ampia, sia dal punto di vista stilistico che di argomenti, sui modi coi quali il cinema ha trattato la musica classica (ma non solo) negli ultimi due decenni: i sette film saranno proiettati nella Sala dei Concerti della Casa della Musica, tutti i martedì e venerdì dal 5 al 26 ottobre.

Questo è l’elenco delle programmazioni: martedì 5, Il concerto (2009) di Radu Mihaileanu, venerdì 8, A torto o a ragione (2002) di István Szabó, martedì 12, Noi tre (1984) di Pupi Avati, venerdì 15, Farinelli, voce regina (1994) di Gérard Corbiau, martedì 19, Il pianista (2002) di Roman Polanski, venerdì 22, Tutte le mattine del mondo (1991) omaggio ad Alain Corneau, martedì 26, Bird (1988) di Clint Eastwood: tutte le proiezioni sono ad ingresso libero, fino ad esaurimento dei 150 posti disponibili.

Si va dunque dal recentissimo Il concerto, uno dei film di maggior successo del 2009, commedia divertentissima e agrodolce di Radu Mihaileanu sullo sfondo della musica del Concerto per violino di Ciaikovskij, all’asciutta e avvincente narrazione del processo di denazificazione di Furtwaengler di A torto o a ragione (2002) di István Szabó (con uno splendido Harvey Keitel), ai due grandi e spettacolari, nella loro accurata e fantasiosa ricostruzione, Farinelli, voce regina (1994) di Gérard Corbiau e Tutte le mattine del mondo (1991), un omaggio al regista Alain Corneau morto proprio quest’estate. Noi tre (1984) di Pupi Avati, è la originalissima, fantastica ricostruzione del passaggio dell’adolescente Mozart da Bologna, alla scoperta dell’amicizia e dell’amore, mentre Bird (1988) di Clint Eastwood, è l’atto d’amore del grande attore e regista americano allo sregolato genio di Charlie Parker.

“Cinema alla Casa della Musica”, 2010
Il programma


Tutte le proiezioni sono ad ingresso gratuito e si terranno alle ore 21

Martedì 5 ottobre

 Il concerto (2009) di Radu Mihaileanu

Venerdì 8 ottobre

A torto o a ragione (2002) di István Szabó
 

Martedì 12 ottobre

 Noi tre (1984) di Pupi Avati

Venerdì 15 ottobre

Farinelli, voce regina (1994) di Gérard Corbiau

Martedì 19 ottobre

Il pianista (2002) di Roman Polanski
 

Venerdì 22 ottobre

Tutte le mattine del mondo (1991) omaggio ad Alain Corneau
 

Martedì 26

Bird (1988) di Clint Eastwood

 
 
   
     

 
Fondazione CariParma Fondazione Monte di Parma
© 2017 Casa della Musica
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.