Casa della Musica | Monday 25 September 2017
Struttura
Servizio Casa della Musica
Amministrazione trasparente
La sede
Uffici e Persone
Info
Servizi
Biblioteca Mediateca
Archivio Teatro Regio
Museo dell'Opera
Museo Arturo Toscanini
Casa del Suono
Laboratorio di Elettroacustica (Label)
Attivitą
Didattica
Parlare di Musica (LaDiMus)
I Concerti della Casa della Musica
Masterclass e Workshop
Quelle sere al Regio ...
Traiettorie
Mostre
Convegni
Libri e CD
Voci parallele
Concerti sotto le stelle
Children's Corner
Concerti aperitivo
Cinema alla Casa della Musica
Link
Link Casa della Musica
News
 
 
 
Children's Corner - Ed. 2012

CHILDREN'S CORNER
Quattro domeniche, mille note, un'avventura chiamata musica

 Da domenica 26 febbraio ritorna la rassegna di
concerti-spettacolo dedicata ai bambini

Ancora un progetto si apre alla Casa della Musica, tra i più seguiti e apprezzati da un pubblico, quello dei più piccini, che da sempre è stato uno degli obiettivi maggiormente perseguiti dall’Istituzione di piazzale San Francesco: è “Children’s Corner”, una rassegna che è avventura, scoperta, conoscenza, una formula che ha finora saputo guidare oltre duemila bambini verso una passione che a volte non sapevano di avere. La Musica, quella con la M maiuscola, presentata in modo nuovo e coinvolgente da musicisti, attori, cantanti, capaci di affascinare il loro piccolo, appassionato ed esigentissimo pubblico alla scoperta di tutta la bellezza, di tutta la magia che in essa è rinchiusa. Concerto-spettacolo d’apertura quello della prossima domenica 26 febbraio, e poi per altre tre domeniche fino al 1 aprile, sempre alle ore 15.30.
"Quattro domeniche di divertimento e apprendimento musicale – dice Giampaolo Bandini, della Fondazione Solares, che con la Casa della Musica organizza la rassegna - sono quelle che ormai da anni Children's Corner offre ai piccoli amici della Casa della Musica.  Appuntamenti alla scoperta degli strumenti musicali e dei musicisti, sempre condotti da simpatici narratori che condurranno i bambini nel magico mondo della musica. Per affascinare i piccoli spettatori e guidarli alla scoperta di grandi compositori come Debussy, Prokof'ev, Mozart, Bach, Chopin, e molti altri, non mancano gli strumenti strani o poco usuali come il "bottigliofono" e il clavicembalo, non mancheranno neanche maghi e giocolieri, per non parlare naturalmente di favole e di... lupi. Credo che l’istruzione musicale a portata di bambino sia un grande segno di lungimiranza per una società civile. Noi ci crediamo particolarmente. Buon ascolto e soprattutto buon divertimento!". Una rassegna che assume particolare significato in quest’anno. “Nel decennale dalla fondazione della Casa della Musica – sottolinea infatti Marco Capra, presidente della Casa della Musica - assume un particolare significato riaffermare il nostro impegno e la nostra attenzione verso il pubblico domani. Un’attenzione che per noi si concretizza non solo nella pur rilevantissima attività didattica dedicata ai bambini di tutte le fasce d’età, ma anche nell’allestimento di programmi musicali pensati appositamente per loro. Così è nata alcuni anni or sono, dalla stretta collaborazione con la Fondazione Solares, “Children’s corner”, la rassegna che prende in prestito il titolo di una celebre suite pianistica che uno dei maggiori compositori a cavallo tra Ottocento e Novecento, Claude Debussy, dedicò nel 1907 alla figlia Emma-Claude di tre anni”.
Il costo dei biglietti resta invariato rispetto agli scorsi anni, ed è fissato in € 5, e sono in vendita presso la Reception della Casa della Musica il giorno prima di ogni concerto e il giorno stesso del concerto dalle 14.30. Presso la Casa della Musica, inoltre, sono in vendita gli abbonamenti, al costo di 15 €. Gli spettacoli si svolgeranno nella Sala dei Concerti della Casa della Musica. Gli accompagnatori dei bimbi possono assistere gratuitamente ai concerti da un teleschermo posto nell’Auditorium posto al piano terra della Casa della Musica, fino ad esaurimento dei posti disponibili.


Programma


domenica 26 febbraio, ore 15.30
La bottiglia magica
Zoran Madzirov, bottigliofono; Saša Dejanović, chitarra; Beatrice Baruffini, voce narrante
musiche di A. Vivaldi, W. A. Mozart, A. I. Khačaturjan, J. Brahms, N. Rimskij-Korsakov

domenica 11 marzo, ore 15.30
Chou-Chou
Paola Del Negro, pianoforte; Mago Trabuk, voce narrante e giochi di prestigio
musiche di C. Debussy

domenica 25 marzo, ore 15.30
NON SPARATE SUL PIANISTA
Paolo Franceschi, pianoforte, clavicembalo, organo portativo; Beatrice Baruffini, voce narrante
musiche di J. S. Bach, W. A. Mozart, L. van Beethoven, F. Chopin, R. Schumann, F. Mendelssohn, R. Wagner, F. Liszt, M. Musorgskij, M. Ravel, C. Debussy, S. Joplin

domenica 1 aprile, ore 15.30
PIERINO E IL LUPO
Piergiorgio Gallicani, voce narrante; Giovanni Mareggini, flauto; Simone Nicoletta, clarinetto; Cesare Chiacchiaretta, fisarmonica; Giampaolo Bandini, chitarra; Federico Marchesano, contrabbasso; Roger Catino, percussioni
musiche di S. Prokof’ev
 

 
 
   
     

 
Fondazione CariParma Fondazione Monte di Parma
© 2017 Casa della Musica
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.