SLAM! PORTE D’ARTE – PROGETTO SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE
Casa del SuonoSei un ragazzo o una ragazza tra i 18 e i 28 anni? Sei interessato/a prendere parte ad un progetto di volontariato che ti avvicini al patrimonio storico, artistico e culturale della città, proprio nell’anno in cui Parma sarà capitale Italiana della Cultura? Il progetto SLAM! PORTE D’ARTE è ciò che fa per te!

Nell’ambito del Servizio Civile Universale, infatti, la Regione Emilia-Romagna ha recentemente approvato 7 progetti di per un totale di 178 posti disponibili nella nostra provincia. I progetti approvati sono stati presentati e condivisi da varie realtà del territorio e coordinati dal Consorzio di Solidarietà Sociale.

Il progetto SLAM PORTE D’ARTE, che ha ottenuto il punteggio migliore di tutta la Regione, mette a disposizione 20 posti:

- n. 4 presso il Castello dei Burattini (a supporto delle attività di Parma 2020)

- n. 2 presso la Casa della Musica

- n. 4 presso l’Archivio storico del Comune di Parma

- n. 2 presso i Musei civici del Complesso del San Paolo

- n. 6 presso la Biblioteca Civica

- n. 2 presso il CAI Club Alpino Italiano sezione di Parma

Il progetto coinvolge principalmente il Settore Cultura e il Settore Casa della Musica del Comune di Parma che saranno le strutture interessate all’organizzazione a al coordinamento delle attività previste nel programma di Parma Capitale della Cultura 2020.

In particolare:

i 4 volontari previsti presso il Castello dei Burattini dovranno svolgere attività utili per la creazione di un sistema di volontariato culturale permanente e migliorare la proposta culturale offerta alla città

i 2 volontari previsti presso i Musei civici del San Paolo dovranno svolgere attività utili a qualificare l’accoglienza dei visitatori e a migliorare la didattica museale

i 6 volontari previsti presso la Biblioteca Civica dovranno svolgere attività di alfabetizzazione digitale favorendo la fruizione delle risorse culturali

i 2 volontari previsti presso la Casa della Musica dovranno svolgere attività che consentano di ampliare l’offerta didattica e di valorizzazione del patrimonio archivistico e aggiornare gli strumenti di corredo esistenti

Il Servizio Civile Universale consente ai ragazzi di età compresa tra i 18 e 28 anni di impegnarsi per un anno a 25 ore la settimana in azioni concrete a beneficio delle comunità. A fronte di questo impegno, che consentirà di valorizzare le proprie competenze sarà riconosciuto un rimborso spese di € 439,50 mensili.

Per consultare il bando e prendere visione di questo e degli altri progetti approvati vai su: http://www.cssparma.it/index.php/component/content/article/4-ultime-notizie/498-servizio-civile-universale-bando-2019.

E’ possibile presentare la domanda fino alle ore 14 del 10 ottobre 2019.

Info: http://www.serviziocivileparma.it / Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo / 3485403662

Cartolina SLAM! PORTE D’ARTE