La Open Call for Chamber Music incorona il giovane Trio Rigamonti
trio rigamontiLa “Open Call for Chamber Music” incorona il Trio Rigamonti. Il giovane ensemble formato dai fratelli Miriam, pianoforte, 28 anni, Mariella, violino, 26, ed Emanuele, violoncello, 23, di Como, ha ottenuto il primo posto nella sfida musicale lanciata sul web dalla Società dei Concerti di Parma durante le prime settimane di emergenza Coronavirus.

Ad aggiudicarsi la palma d’oro è stato infatti il loro video inedito con musiche del compositore francese Maurice Ravel. Il Trio si aggiudica così un concerto dal vivo nel cartellone della prestigiosa istituzione musicale. Secondi a pari merito: il pianista Alessandro Amendola e il Duo Sabatini-Rugani (Daniele Sabatini, violino; Simone Rugani, pianoforte).
Il verdetto è stato emesso il 30 aprile 2020 da una prestigiosa giuria composta da: Maurizio Baglini, pianista e direttore artistico dell’Amiata Piano Festival e del settore musica del Teatro Comunale “Verdi” di Pordenone; Giampaolo Bandini, concertista e direttore artistico della Società dei Concerti di Parma; Sandro Cappelletto, musicologo e critico musicale; Filippo Gamba, pianista e direttore artistico di Musikàmera (Venezia); Corrado Giuffredi, primo clarinetto dell’Orchestra della Svizzera Italiana (OSI); Francesco Manara, primo violino solista dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano; Alberto Miodini, pianista del Trio di Parma; Francesco Pepicelli, violoncellista del Trio Metamorphosi e direttore artistico della Filarmonica Umbra; Simone Soldati, pianista e direttore artistico dell’Associazione Musicale Lucchese e del Festival Lucca Classica.
I tre finalisti avevano ottenuto l’accesso al podio perché i loro video musicali sono quelli che avevano ottenuto più “like” sulla pagina facebook della Società dei Concerti. Fanno parte di una rosa di 20 selezionati, su oltre 70 candidature, che comprende anche: Claudio Berra, pianoforte; Boccherini Guitar Quartet (Dario Vannini, Emanuele Pauletta, Fabio De Lorenzo, Giacomo Martinelli, chitarre); Richard Bortolan, pianoforte; Stefano Bruno, violoncello; Faccini Piano Duo (Elia e Betsabea Faccini, pianoforte a quattro mani); Valerie Fritz, violoncello; Josef Haller, pianoforte; Hoffmann Trio (Marta Ceretta, pianoforte; Inesa Baltatescu, violino; Giovanni Landini, violoncello); Maria Clara Mandolesi, violoncello; Cecilia Michieletto, violino; Duo Preitano-Zanconi (Leonardo Preitano, violoncello; Dario Zanconi, pianoforte); Anna Rigoni, pianoforte; Elisa Rumici, pianoforte; Iván Villar Sanz, clarinetto; Elisa Scudeller, violino; Simone Sgarbanti, pianoforte, & Quartetto Adelphai (Letissia Fracchiolla e Debora Fracchiolla, violini; Géssica Sant'Ana, viola; Nadia Fracchiolla, violoncello); Axel Trolese, pianoforte.

Davide Battistini,
Presidente della Società dei Concerti ha dichiarato: «Questa iniziativa è nata nel corso delle settimane più drammatiche dell’emergenza sanitaria ed è servita a tenere accesa la fiamma della musica e della speranza per il futuro. La partecipazione è stata straordinaria – 86mila persone raggiunte tramite facebook, 40mila reazioni sulla pagina, 16mila like ai post – e ha garantito grande visibilità e moltissimi apprezzamenti a tutti gli artisti selezionati».
Giampaolo Bandini, Direttore artistico, commenta: «Congratulazioni al Trio Rigamonti: mi auguro che il concerto dal vivo nel nostro cartellone possa essere un trampolino di lancio per la loro carriera professionale. Tutti i venti solisti e gruppi da camera hanno dato prova di un livello artistico altissimo: auguro loro di cuore il successo che meritano. Ringrazio gli autorevoli colleghi della giuria che hanno colto lo spirito di questa iniziativa nata per promuovere i giovani talenti della musica».

Il cartellone 2020 della Società dei Concerti di Parma è realizzato grazie all’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma - Casa della Musica, con il sostegno di Chiesi Farmaceutici. Main Partner Sinapsi Group, Fondazione Monte Parma, Friends Cedacri, Ilger.com, Skidata, Partner Teatro Regio di Parma, Rangon, Hotel Button.


Per informazioni:
Società dei Concerti di Parma
Tel. 0521-572600
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
www.societaconcertiparma.comwww.paganinifestival.com