Il Suono nella Bellezza - Les Brasseur Quintet

Mercoledì 28 luglio, alle ore 21.15, saranno le note dei giovanissimi ottoni di Les Brasseur Quintet a segnare il pentagramma conclusivo della rassegna musicale “Il Suono nella Bellezza”, firmata da I Musici di Parma

Les Brasseur Quintet

Giovani. Anzi, giovanissimi. Ciononostante, già vincitori di numerosi premi e menzioni in competizioni solistiche nazionali e internazionali, allievi di importanti musicisti del calibro di Lucchi, Hardenberger e Becquet, impegnati al fianco di grandi orchestre come l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e sotto la bacchetta di giganti come Riccardo Muti e Daniele Gatti.

Mercoledì 28 luglio, alle ore 21.15, presso il Cortile d’onore della Casa della Musica, a Parma, i cinque membri del quintetto d’ottoni Les Brasseur Quintet saranno i protagonisti dell’ultimo appuntamento di “Il Suono nella Bellezza”, rassegna musicale dedicata alla musica classica, firmata da I Musici di Parma in collaborazione con Il Comitato per San Francesco del Prato e con la Casa della Musica e con il sostegno del Comune di Parma e del Ministero della Cultura.

Una chiusura che, non a caso, culmina con i riflettori accesi sul talento di cinque giovani artisti, allievi dell’Accademia di alto perfezionamento musicale de I Musici di Parma, a testimonianza della profonda attenzione dedicata da I Musici di Parma alla formazione dei più giovani. Un progetto portato avanti nel corso degli anni, con masterclass tenute dai più grandi nomi del panorama musicale internazionale e con l’organizzazione di serate musicali di altissimo livello nelle quali i l talento dei giovani allievi ha la possibilità di esprimersi, ora in qualità di solisti ora accanto a mostri sacri della musica classica mondiale.

Mercoledì sera, Les Brasseur Quintet – quintetto d’ottoni nato nel 2019 e composto da Dario Tarozzo e Francesco Ulivi, alla tromba, Giovanni Campanardi, al corno, Antonio Mascherpa, al trombone, e Salvatore Continenza, al basso tuba – proporranno “Quadri d’opera”, una serata all’insegna di trascrizioni per quintetto d’ottoni di celebri brani firmati da Paul Dukas (Fanfare “La Peri”), Modest Mussorgsky (Quadri di un’esposizione) e Giuseppe Verdi (Marcia e Coro da Ernani e Suite da Traviata).

L’edizione de “Il Suono nella Bellezza” di quest’anno si inserisce nel ricco programma di eventi programmati dal Comune per Parma Capitale Italiana della Cultura 2020+21.

 

Programma

“QUADRI D’OPERA”

Paul Dukas (1865-1935) – Fanfare “La Peri 

Modest Mussorgsky (1839-1881) – Quadri di un’esposizione

Giuseppe Verdi (1813-1901) – Ernani Marcia e Coro 

Giuseppe Verdi (1813-1901) – Suite da Traviata

 

Les Brasseurs Quintet. Quintetto d'ottoni nato nel 2019 con l'obbiettivo di unire in formazione cameristica cinque talentuosi giovani musicisti italiani: Dario Tarozzo, Francesco Ulivi, Giovanni Campanardi, Antonio Mascherpa e Salvatore Continenza. Provenienti rispettivamente dai conservatori di Adria, Cesena, Modena, Brescia e Bolzano, attualmente si stanno perfezionando con prestigiosissimi docenti di alto calibro come Andrea Lucchi (Accademia I Musici di Parma), Hervé Joulain, Diego Gatti e Alessandro Fossi.

CONDIVIDI
QUANDO
28
lug
2021
luogo
INFORMAZIONI
ORARI:
ore 21.15
INGRESSO:
Gratuito
CONTATTI:

Per informazioni: 0521/031170 - infopoint@lacasadellamusica.it

ALTRE INFORMAZIONI

Ingresso gratuito con possibilità di offerta per il restauro di San Francesco del Prato. 

In caso di maltempo il concerto si terrà al chiuso.