Museo dell'Opera

Nel 1628, quando fece la sua comparsa a Parma per inaugurare il Teatro dei Farnese, l’opera era una spettacolo riservato a pochi eletti e il suo scopo era celebrare nel modo più ricco e memorabile un evento particolare legato alla casata dominante. Proprio allora, tuttavia, stavano maturando le condizioni perché quello spettacolo così raro ed esclusivo si trasformasse in un evento pubblico e nel genere di spettacolo di maggior successo per i successivi trecento anni. Anche Parma, dopo la sontuosa apertura del Teatro dei Farnese, si sarebbe adeguata alla tendenza comune, con la costruzione di teatri pubblici, il Teatro Ducale nel 1687 e il Nuovo Teatro Ducale, l’odierno Teatro Regio, nel 1829.

 

A partire da lunedì 26 aprile 2021, con il ritorno della Regione Emilia-Romagna in zona gialla, i musei civici, finalmente, riaprono le porte ai visitatori, dopo la chiusura imposta dall’emergenza sanitaria. L'accesso ai musei avverrà con modalità di fruizione contingentata e nel rispetto delle norme di distanziamento sociale, secondo i protocolli di sicurezza già adottati prima dell’ultima chiusura.

Dal mercoledì alla domenica dalle 10 alle 18.

Per visitare i musei nelle giornate di sabato e domenica è obbligatoria la prenotazione che deve pervenire con almeno un giorno d'anticipo.

Prenotazioni: Museo dell'Opera te. 0521 031170; Museo Casa natale Toscanini tel. 0521 031769

Casa del Suono prenotazione obbligatoria tramite App Parma 2020+21 

 

TARIFFARIO SERVIZI 2021


Gli Eventi in programma: - Museo dell'Opera

Orari

 da mercoledì a domenica 10-18

Telefono

+39 0521-031170

Dove siamo

P.le San Francesco, 1 - 43121 Parma

Ingresso gratuito

Attività didattica

File

  • PDF
    1,01 MB -
    Tariffario Casa della Musica 2021 (estratto da piano tariffario comune).pdf