La storia

Cortile d'Onore-Casa della Musica_450x293

La Casa della Musica ha sede in Palazzo Cusani, eretto nella seconda metà del XV secolo e riaperto nel 2002 a seguito di accurato restauro a cura del Comune di Parma. E’ composta da molteplici spazi: una Sala Concerti, un Auditorium, una Biblioteca - Mediateca per la consultazione ed il prestito, dotata di sala ascolto e postazioni internet, l’Archivio Storico del Teatro Regio. Ogni spazio è stato pensato e realizzato per una funzione particolare, così da rendere l’edificio sede abituale di diversi eventi musicali o spettacolari, convegni, seminari, presentazioni, proiezioni video, incontri culturali, attività didattiche, esposizioni. Il chiostro, inoltre, permette di poter ospitare eventi musicali all’aperto durante i mesi estivi. Al suo interno è situato il Museo multimediale "L’opera in scena: viaggio nel teatro musicale a Parma" che prende spunto dalla tradizione della città per raccontare quattro secoli di storia del teatro d’opera italiano. La Casa della Musica comprende inoltre importanti realtà quali il Museo Casa Natale Toscanini e la Casa del Suono: la Casa Natale Toscanini si presenta oggi come un museo rinnovato e moderno, un luogo dedicato alla memoria e agli oggetti appartenuti al Maestro e nello stesso tempo alla riflessione, un luogo in cui il documento storico e il prezioso oggetto di famiglia è affiancato dai più moderni strumenti della tecnologia multimediale; la Casa del Suono, che ha sede nel suggestivo spazio della ex-chiesa di Santa Elisabetta (metà del sec. XVII), nasce con l’ambizione di riflettere sul nostro modo di ascoltare e intendere la musica, ed è dedicata a un pubblico vastissimo: vale a dire a tutti coloro che oggi ascoltano musica e suoni trasmessi da strumenti tecnologici. Il percorso che la Casa del Suono propone è quello della storia e della evoluzione di tali strumenti per giungere alla situazione di oggi (dal fonografo al grammofono, dalla radio al magnetofono, dal compact disc all’iPod) e gettare uno sguardo verso il futuro. Al suo interno accoglie una preziosa raccolta di fonoriproduttori, nonché strutture dotate di innovativi impianti di riproduzione sonora e servizi dedicati alla ricerca scientifica e artistica, alla didattica e alla divulgazione.

File

  • PDF
    218,74 KB -
    NUOVO_REGOLAMENTO_CASA_DELLA_MUSICA_2016
  • PDF
    973,51 KB -
    CARTA_DEI_SERVIZI_CASA_DELLA_MUSICA_2016
  • PDF
    96,4 KB -
    PIANO_TARIFFARIO_2019_casamusica
  • PDF
    266,99 KB -
    BIBLIOTECA-MEDIATECA REGOLAMENTO PRESTITO MATERIALE MULTIMEDIALE.pdf