Legàmi d'archivio - Il Nerone di Boito

Appuntamento dedicato a 'Boito librettista e compositore: la genesi del Nerone' mostra allestita nel 2019 negli spazi di Casa della Musica

Legamidarchivio2b_p.jpg

In questo difficile periodo in cui spazi culturali e musei attendono di riabbracciare il proprio pubblico, ripercorriamo con questo video la mostra Boito librettista e compositore: la genesi del Nerone nell’Archivio Storico Ricordi, organizzata nel 2019 dal Comune di Parma – Casa della Musica, in collaborazione con Archivio Storico Ricordi.

Casa della Musica, nell’ottica dei legami che uniscono diversi archivi e istituti di conservazione, ha ospitato gli esclusivi materiali legati all’iter creativo dell’opera Nerone, patrimonio dell’Archivio Ricordi: splendidi bozzetti, figurini, tavole di attrezzeria di Lodovico Pogliaghi; contratti, corrispondenza, partitura con interventi di Toscanini, fotografie… Il percorso è stato arricchito poi da una ulteriore e preziosa collaborazione con il Dipartimento di Musicologia di Cremona, che ha partecipato a questa iniziativa mettendo a disposizione una vera chicca: i rulli per autopiano del Nerone, incisi nel 1924 proprio in occasione della prima rappresentazione alla Scala. Le note per autopiano del Nerone rivivono oggi grazie ad un progetto di recupero e conservazione della collezione di rulli per autopiano - PLAY IT AGAIN guidato dal professor Pietro Zappalà. Buona visione!

Video