Musica, cibo per l'anima! #42 Disponibile da lunedì 19 aprile.

Un viaggio da Schumann alla musica rock e, per i più piccoli, i segreti dell’orchestra.

Musica42.jpg

Questa settimana i bibliotecari propongono al proprio pubblico la seguente selezione:

 

Proposta 1: Schumann

Invito all’ascolto di Kreisleriana (op. 16) di Robert Schumann

 

  • Kreisleriana di Robert Schumann / Antonio Rostagno

  • Schumann: l’ultimo capitolo / Piero De Martini

  • Kreisleriana / Robert Schumann; Alfred Brendel, pianoforte (CD)

     

 

Proposta 2: Opera Rock

Alla scoperta del concept album

 

  • Opera Rock: la storia del concept album / D. Follero e D. Zoppo

  • The dark side of the moon / Pink Floyd (CD)

  • The rise and fall of Ziggy Stardust / David Bowie (CD)

 

 

Proposta 3: La musica batte il tempo (per i bambini)

L’orchestra e i suoi musicisti

 

  • L’orchestra: cerca e trova i musicisti in giro per il mondo / Chloé Perarnau

  • Prima della prima: l’orchestra si veste / K. Kuskin e M. Simont

  • Il concerto / Bob Gill

 

 

Disco della settimana: Thriller / Michael Jackson

Michael Jackson dominò gli anni ‘80 come già Elvis Presley i ‘50, e Thriller spiega fin troppo bene il perché. Qui la star bambina del R&B diventa un soulman in Technicolor, un cantante, ballerino e autore con un incomparabile istinto per la contaminazione. Jackson e il produttore Quincy Jones avevano fissato il modello ecumenico di Thriller nel 1979 con Off the Wall, fresca fusione di orecchiabilità pop e ritmi disco. In Thriller, la coppia amplifica la lucentezza (la briosa The Girl Is Mine, con Paul McCartney), pompa la teatralità (la spettacolarità orrorifica di Thriller) e ispessisce il funk. Ma la cosa più elettrizzante è l’autobiografismo che irrompe attraverso quella patina di brillantezza, vedi l’arrabbiato sibilo di autodifesa nel funk-rock noir di Billy Jean o la posa da galletto alla al-diavolo-chi-mi-odia di Wanna Be Startin’ Somethin’. Jackson era all’apice della sua arte più matura (da 500 migliori album di sempre, Rolling Stone, n. 106).

 

Per prendere in prestito uno di questi pacchetti speciali è necessario contattare la biblioteca e fissare un appuntamento negli orari di apertura al pubblico, scrivendo a biblioteca@lacasadellamusica.it oppure telefonando al numero 0521031174.