Musica, cibo per l'anima! #69. Disponibile da martedì 2 novembre

Un viaggio dalla poesia alla Traviata e, per i più piccoli, rilassanti melodie.

Musica69

Questa settimana i bibliotecari propongono al proprio pubblico la seguente selezione:

Proposta 1: Musica e poesia

Linguaggi a confronto

 

  • Scelte poetiche di musicisti: teatro, poesia e musica da Willaert a Malipiero / Nino Pirrotta

  • Linguaggio, musica, poesia / Nicolas Ruwet

  • Musiké / Stefania Cavazzon

 

Proposta 2: La Traviata di Giuseppe Verdi

Invito all’ascolto

 

  • Guida illustrata a La traviata : la vicenda, la storia, la fortuna, la discografia, il libretto / a cura di P. M. Paoletti e E. Rescigno

  • La Traviata: libretto e guida all'opera / a cura di Giandonato Crico

  • La Traviata (DVD) / Los Angeles Opera Orchestra, Fleming, Villazon, Bruson

 

Proposta 3: Tutti a nanna (per i bambini)

Una collezione di brani per fare la nanna

     

  • Le mie più belle ninne nanne dal repertorio classico (libro con CD)

  • Lullaby Classics (CD)

  • African Lullabies (CD)

 

 

Film della settimana: Il fantasma del palcoscenico di Brian De Palma

Swan, industriale discografico che ha fatto un patto col diavolo, deruba un giovane musicista della sua nuova composizione e lo fa arrestare per droga. Quando, sfigurato da una pressa per dischi, la sua vittima evade, cerca di venire a patti con lui. Gran Premio al Festival di Avoriaz 1975, questo rifacimento satirico in chiave rock del celeberrimo romanzo di Gaston Leroux Il fantasma dell'opera (1910) diede a De Palma rinomanza internazionale. Intessuto di citazioni filmiche (Hitchcock, Mamoulian, il caligarismo espressionista tedesco, Lon Chaney ecc.), possiede energia, vitalità, selvaggio umorismo, una bella colonna musicale di Paul Williams (che recita la parte di Swan), un cast affiatato e una sfrenata fantasia visionaria. Questo cocktail di horror-rock-humour ebbe un debole successo commerciale, ma diventò con gli anni un film di culto per i pubblici giovanili di mezzo mondo.

 

Per prendere in prestito uno di questi pacchetti speciali contattare la biblioteca, scrivendo a biblioteca@lacasadellamusica.it oppure telefonando al numero 0521/031174.