Musica, cibo per l'anima! #83. Disponibile da lunedì 21 febbraio

Un viaggio da Wagner all’elettronica dei Kraftwerk e, per i più piccoli, musica da toccare.

Musica 83

Questa settimana i bibliotecari di Casa della Musica propongono al proprio pubblico la seguente selezione:

 

Proposta 1: L’Olandese volante di Richard Wagner

Invito all’ascolto

• Der fliegende Holländer / programma di sala della stagione lirica 1987-1988 del Teatro alla Scala

• Der fliegende Holländer / programma di sala della stagione lirica 1995-1996 del Teatro Regio di Parma

• Der fliegende Holländer / Richard Wagner; Orchester der Bayreuther Festspiele; direttore Woldemar Nelsson (DVD)

 

Proposta 2: I Kraftwerk

Speciale sui pionieri della musica elettronica

• Kraftwerk Publikation: una biografia / David Buckley in collaborazione con Nigel Forrest

• Elettronica / Vittore Baroni e Fabio De Luca

• Man machine / Kraftwerk (CD)

 

Proposta 3: Libri sonori! (per i bambini)

Sfiora e ascolta le melodie più belle: tre libri di Emilie Collet con chip musicale

• Il mio piccolo Vivaldi

• Il mio piccolo Händel

• I capolavori dell'arte in musica

 

DVD della settimana:

Hair

regia di Milos Forman

Da poco arruolato e in partenza per il Vietnam, Claude dell'Oklahoma arriva a New York e in Central Park incontra un gruppo di hippy che stanno bruciando le loro cartoline di precetto. Incuriosito, li segue ed è coinvolto in incidenti con la polizia. George, capo dei manifestanti, è scambiato per lui e spedito in guerra dove muore. Dal musical (1967) omonimo di Gerome Ragni, James Rado (libretto) e Galt MacDermot (musica), definito “America's first tribal love-rock musical”. Diretto dal cèco Milos Forman, da due anni naturalizzato americano, ha un tono disincantato più che raffreddato: sintesi storicizzata dei ribollenti anni '60, celebrati come l'Era dell'Acquario e della contestazione giovanile. Le sequenze riuscite non sono poche. Tra le belle canzoni (“Aquarius”, “Hair”, “I Got Life”) spicca, per i suoi accenti drammatici, “Let the Sun Shine in”.

 

Per prendere in prestito una di queste proposte contattare la biblioteca, scrivendo a biblioteca@lacasadellamusica.it oppure telefonando al numero 0521/031174.