Musica, cibo per l'anima! #92. Disponibile da martedì 26 aprile

Un viaggio da Miles Davis a Rino Gaetano e, per i più piccoli, la magia del pianoforte

 cibo per l'anima 92_soc

Questa settimana i bibliotecari di Casa della Musica propongono al proprio pubblico la seguente selezione:

 

Proposta 1: Oltre il jazz

Sulle tracce di Miles Davis

  • Miles Davis, il Quintetto perduto e altre rivoluzioni / Bob Gluck

  • Bitches brew / Miles Davis (CD)

  • 'Round about midnight / Miles Davis (CD)

 

 

Proposta 2: Ma il cielo è sempre più blu

Rino Gaetano: vita e canzoni

  • Se mai qualcuno capirà Rino Gaetano: le passioni, le suggestioni e le eredità del "fratello figlio unico" della canzone italiana / Freddie Del Curatolo

  • Rino Gaetano: sotto un cielo sempre più blu / Michelangelo Iossa; prefazione di Sergio Cammariere; testimonianza di Renzo Arbore

  • Mio fratello è figlio unico / Rino Gaetano (CD)

  • Aida '93 / Rino Gaetano (CD) 

 

Proposta 3: Uno strumento con la coda (per i bambini)

Alla scoperta del pianoforte 

  • Concerto / Matteo Gubellini

  • L'orso e il piano / David Litchfield

  • I sogni di Cavallino: il pianoforte / un racconto di Leigh Sauerwein; musicato da Isabelle Aboulker (con CD) 

 

DVD della settimana:

Il giovane Toscanini (1988)

regia di Franco Zeffirelli

Nel 1886, dopo aver rotto i rapporti con la Scala di Milano, il diciottenne Toscanini parte per il Sudamerica. Appena arrivato scopre che “esistono cose più importanti della musica” e converte alla causa antischiavista la moglie (Elizabeth Taylor) dell'imperatore del Brasile (Philippe Noiret) che, truccata col nerofumo, sale sul palcoscenico del teatro di Rio de Janeiro durante la marcia trionfale di Aida a pronunciare una nobile arringa. Sull'abolizione della schiavitù il Brasile aveva un certo ritardo rispetto agli Stati Uniti. La pellicola destò molta attenzione all'epoca, perché vedeva il ritorno sul grande schermo della Taylor dopo quasi dieci anni di assenza, doppiata nelle parti cantate dal soprano statunitense Aprile Millo. Da notare che tutte le scene ambientate nel teatro in Brasile sono state girate all'interno del teatro Petruzzelli di Bari, che dopo alcuni anni sarà distrutto dalle fiamme, e il film resterà come testimonianza del teatro barese originario.

 

Per prendere in prestito una di queste proposte contattare la biblioteca, scrivendo a biblioteca@lacasadellamusica.it oppure telefonando al numero 0521/031174.