NEXT for Community

Aperte le candidature per La Toscanini Next for Community, percorso innovativo di Alta Formazione nello spettacolo dal vivo realizzato da La Toscanini in collaborazione con l’ente di formazione Angelo Pescarini Scuola Arti e Mestieri di Ravenna e con il sostegno di 37 partner promotori dell’Emilia-Romagna. 

toscanini_next.jpg

Dopo il grande successo del progetto La Toscanini NEXT, si aprono le candidature per La Toscanini Next for Community, operazione realizzata in collaborazione con l’ente di formazione Angelo Pescarini Scuola Arti e Mestieri di Ravenna. Un percorso innovativo e professionalizzante di Alta Formazione mirato al perfezionamento del musicista in orchestra e in ensemble e al conseguimento delle competenze necessarie per l’inserimento lavorativo nel settore dello spettacolo dal vivo.

La crescita individuale e collettiva dello strumentista classico intercetta così le nuove e molteplici richieste del mercato di riferimento, consentendo di cogliere maggiori opportunità lavorative.

Destinatari dell’operazione sono 24 musicisti under 35 residenti o domiciliati in Emilia-Romagna. Violino, violoncello, contrabbasso, flauto, clarinetto, saxofono, tromba, trombone, percussioni, chitarra elettrica e acustica, basso elettrico, pianoforte, sintetizzatore, batteria e fisarmonica gli strumenti musicali selezionati per l’operazione.

Finalità del percorso, che mira all’ampliamento della formazione tecnica, interpretativa e strumentale, è l’inserimento professionale mediante scritture artistiche per produzioni concertistiche. Quattro i repertori musicali di riferimento: sinfonico-operistico rivisitato in chiave pop/rock e rielaborazioni/trascrizioni dal pop e rock d’autore); incidental music (adattamento di musica per danza e prosa, musical, cabaret); global music (arrangiamento di repertori quali tango, swing, klezmer, tradizioni popolari); soundtracks (colonne sonore, musica per arti visive, games, cortometraggi, docufilm).

L’esperienza maturata con La Toscanini NEXT, di cui La Toscanini NEXT for Community è il naturale proseguimento, ha dimostrato quanto la ricerca approfondita di nuovi repertori affrontati con competenze musicali e interpretative proprie del mondo classico sia di grandissima efficacia in relazione all’occupabilità. La Toscanini NEXT, nel corso del 2020 ha effettuato 50 concerti in 8 province della Regione Emilia-Romagna coinvolgendo 31 Comuni per un totale di 620 giornate complessive di lavoro.

"Lo scorso anno – commenta Alberto Triola, Sovrintendente e Direttore Artistico de La Toscanini - lanciammo il progetto Next come una scommessa piena di buoni propositi e ovviamente molti interrogativi. La pandemia invece di spazzarlo via come successo in altri casi, lo ha fatto crescere al punto da renderlo parte strutturale della nostra fisionomia. Annunciamo quindi con estremo piacere la seconda annualità della Next con la stessa formula, ovvero con la parte di alta formazione finanziata grazie a un bando della Regione Emilia-Romagna ed una seconda parte di work experience che consentirà ai giovani di esibirsi in repertori che consentiranno loro di costruire una prossimità col pubblico priva di pregiudizi e barriere. In questo stimolante percorso di formazione i giovani musicisti saranno accompagnati da eminenti personalità musicali ed artistiche del nostro tempo che hanno già rapporti con la Filarmonica Toscanini e che attraverso questo progetto consolideranno ancor di più il rapporto tra la Filarmonica e la Next”.

L’Operazione La Toscanini Next for Community (Rif PA 2020-15397/RER approvata con Delibera di Giunta Regionale n. 401 del 29/03/2021 e cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo Po 2014-2020 e dalla Regione Emilia-Romagna) si avvale di una rete territoriale composta da 37 partner promotori: Comune di Faenza, Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, Assessorato alla Cultura del Comune di Cervia, Provincia di Parma, Comune di Langhirano, Comune di Borgo Val di Taro, Unione Pedemontana Parmense, Unione Romagna Faentina, Unione Bassa Romagna, Fondazione Teatro Regio di Parma, Fondazione I Teatri di Piacenza, Fondazione Teatro Comunale di Modena, Fondazione Teatro Rossini di Lugo, Associazione Emilia Romagna Festival, Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto, Fondazione Teatro Due, International Music and Arts, Ater Fondazione, Conservatorio “A. Boito” di Parma, Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Lettimi” di Rimini e Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Verdi” di Ravenna.

Il percorso formativo sarà realizzato in due sedi: Centro di Produzione Musicale “Arturo Toscanini” a Parma e Scuola di Musica “Giuseppe Sarti” a Faenza. Si svolgerà dal 27 maggio al 31 dicembre 2021 per una durata complessiva di 357 ore.

 

Le candidature dovranno pervenire entro il 15 maggio 2021. 

Tutti i dettagli nel bando di selezione:

https://www.fondazionetoscanini.it/it/la-toscanini-next-for-community 

Per ulteriori informazioni: next@latoscanini.it – tel. 0521 391352 / 380