Traiettorie 2010 - XX Rassegna Internazionale di musica Moderna e Contemporanea

In occasione di questo doppio decennale, Traiettorie non solo intende festeggiare l’evento insieme al proprio pubblico con un grande cartellone, ma dimostra di saper resistere alle congiunture proponendo tredici concerti ospitati in due sedi – Auditorium Paganini e Casa della Musica

Programma Traiettorie 2010.jpg

In occasione di questo doppio decennale, Traiettorie non solo intende festeggiare l’evento insieme al proprio pubblico con un grande cartellone, ma dimostra di saper resistere alle congiunture proponendo tredici concerti ospitati in due sedi – Auditorium Paganini e Casa della Musica – nell’arco di più di due mesi, dal 10 settembre al 24 novembre, nei quali spiccano le caratteristiche che ne hanno fatto una delle rassegne di musica contemporanea più note e prestigiose a livello internazionale. Innanzitutto la presenza di ensemble e solisti fra i migliori specialisti mondiali del repertorio contemporaneo, da anni ospiti della rassegna e che con la loro amicizia e la loro maestria interpretativa hanno contribuito a rendere una rassegna di qualità assoluta: Klangforum Wien, il Quartetto Arditti, il Quartetto Prometeo, Pascal Gallois e Rohan de Saram, Garth Knox e Agnès Vesterman, Ensemble Recherche, Alfonso Alberti, Ciro Longobardi, una grande antologia di altissima fattura che si riunisce per questo ventennale, ai quali si aggiungono le novità del giovane MDI Ensemble, del Divertimento Ensemble, dell’Ensemble Sillages e degli interpreti dell’Ensemble Prometeo che costituisce la radice dell’avventura di Traiettorie. A questa raggiera di nomi si aggiunge la scelta dei programmi, che mostra ancora una volta la vocazione della rassegna a unire il presente con il passato ma anche a proporre prime italiane o assolute: avremo così Kurtág accanto a Schumann, Morton Feldmann accanto a Schubert, Sciarrino accanto a Debussy, così come una serata dedicata ai padri della musica moderna (Schönberg, Berg, Webern), e poi naturalmente i classici del secondo Novecento come Murail, Xenakis, Ligeti, Manoury, Stockhausen, Donatoni, Bussotti; la prima assoluta di un pezzo di Giuseppe Sinopoli; la realizzazione di un’opera di Franco Evangelisti, Die Schachtel, progettata da Martino Traversa, direttore artistico di Traiettorie e coprodotta da Lenz RifrazioniFestival Natura Dèi Teatri e da Fondazione Prometeo; e lavori di Hilda Paredes, Emanuele Casale, Liza Lim, Fondazione Prometeo | Sede Legale: Via Girolamo Cantelli, 9 I-43121 Parma | Sede Operativa: V.le Mentana, 29 I-43121 Parma C.F. 92146840340 | Tel. 0521 031128 - 708899 | Fax 0521-776190 | info@fondazioneprometeo.org | www.fondazioneprometeo.org Iscritta al Nuovo Registro delle Persone Giuridiche Private della Prefettura di Parma al n. 28 Misato Mochizuki, Franceschini, Gervasoni, Solbiati, Fedele, Di Bari, Neuwirth, Lang, cioè un’ampia generazione di compositori che non smettono di creare novità e di ampliare orizzonti. Infine, cinque dei tredici concerti di Traiettorie 20 saranno ospitati nel cartellone del Festival Verdi, fra i quali le due eccezionali serate di Ensemble Recherche, segnale di una volontà di dialogare con linguaggi e con pubblici non necessariamente diversi e certamente non rassegnati ad accettare la realtà passivamente: che è in fondo lo spirito di ciò che vuole essere autenticamente contemporaneo, e che nella festosa riunione di grandissimi interpreti e di altissimi compositori trova in Traiettorie 20 un momento di orgoglio per la città e per se stessa. Traiettorie è realizzata grazie al sostegno di: Comune di Parma – Assessorato alla Cultura, Istituzione Casa della Musica, Provincia di Parma, Regione Emilia Romagna, Festival Verdi, Fondazione Monte di Parma, Chiesi Farmaceutici, Symbolic e Rai Radio 3. Sponsor tecnici della rassegna l’Astoria Residence Hotel, il ristorante “Il Trovatore” di Parma e Tipocrom. L’immagine di Traiettorie 2010 è stata realizzata per l’occasione da Nelio Sonego.

 

GLI APPUNTAMENTI ALLA CASA DELLA MUSICA

mercoledì 22 settembre 2010, ore 20.30

Quartetto Prometeo
Aldo Campagnari, violino
Giulio Rovighi, violino
Carmelo Giallombardo, viola
Francesco Dillon, violoncello

Alban Berg (1885-1935)
Streichquartett op. 3 (1910), 20'
György Kurtág (1926)
Hommage à Mihály András - 12 Microludi op. 13 (1977-1978), 9'
Six moments musicaux op. 44 (1999-2005)
Robert Schumann (1810-1856)
Streichquartett op. 41 n. 1 (1842), 25'

giovedì 30 settembre 2010, ore 20.30

Ensemble Sillages
Sophie Deshayes, flauto
Jean-Marc Fessard, clarinetto
Vincent Leterme, pianoforte
Lyonel Schmit, violino
Séverine Ballon, violoncello


Philippe Manoury (1952)
Michigan Trio (1992)
per clarinetto, pianoforte e violino, 14'
Jean-Luc Hervé (1960)
Intérieur rouge (1993)
per flauto, clarinetto, pianoforte, violino e violoncello, 9'
José Manuel López López (1956)
Trio III (2008)
per pianoforte, violino e violoncello, 14'
Alain Gaussin (1943)
Ogive (1977-1987)
per flauto e pianoforte, 13'
Tristan Murail (1947)
Treize couleurs du soleil couchant (1978)
per flauto, clarinetto, pianoforte, violino e violoncello, 13'

mercoledì 6 ottobre 2010, ore 20.30

Pascal Gallois / Rohan de Saram
Pascal Gallois, fagotto
Rohan de Saram, violoncello

Dai Fujikura (1977)
The Voice (2007)
per fagotto e violoncello, 10'
Olga Neuwirth (1968)
In Nacht und Eis (2006)
per fagotto e violoncello, 10'
Marco Di Bari (1958)
Il suono e la sua ombra (2010) *** Prima esecuzione assoluta
per fagotto e violoncello
Luciano Berio (1925-2003)
Sequenza XII (1995)
per fagotto, 19'
Iannis Xenakis (1922-2001)
Kottos (1977)
per violoncello, 8’
Salvatore Sciarrino (1947)
Ai limiti della notte (1979)
trascrizione per violoncello, 5’

lunedì 10 ottobre 2010 ore 20.30 

Garth Knox / Agnès Vesterman
Garth Knox, viola
Agnès Vesterman, violoncello


Akira Nishimura (1953)
Sonata I "Whirl Dance" (2005)
per viola, 5'
Giacinto Scelsi (1905-1988)
Elegia per Ty (1958)
per viola e violoncello, 8'
Garth Knox (1956)
Viola Spaces
per viola e violoncello, 9'
Matthias Pintscher (1971)
Janusgesicht (2001)
per viola e violoncello, 10'
Marin Marais (1656-1728)
Les Folies d'Espagne (1685)
per viola d'amore e violoncello, 9'
Olga Neuwirth (1968)
...?risonanze!... (1996-1997)
per viola d'amore amplificata, 6'
Kaija Saariaho (1952)
Sept papillons (2000)
per violoncello, 10'
Garth Knox
Malor me bat (2004)
per viola d'amore e violoncello, 9'

sabato 13 novembre 2010 ore 20.30 

Ciro Longobardi
pianoforte

Claude Debussy (1862-1918)
6 Préludes (dal Libro I, 1909-1910), 20’
- IV Le sons et les parfums tournent dans l’air du soir » (Baudelaire)
- II Voiles
- III Le vent dans la plaine
- IX La sérénade interrompue
- VI Des pas sur la neige
- VII Ce qu’a vu le vent d’ouest
Aleksandr Skrjabin (1872-1915)
5 Préludes op. 74 (1914), 6'
- Douloureux, déchirant
- Très lent, contemplatif
- Allegro drammatico
- Lent, vague, indécis
- Fier, belliqueux
Vers la flamme op. 72 (1914), 6’
Salvatore Sciarrino (1947)
Quattro notturni (1998), 23'
- Vivo volando
- Non troppo lento
- Non troppo lento
- Leggero vivo
Maurice Ravel (1875-1937)
Gaspard de la nuit (1908), 23’
- Ondine
- Le gibet

mercoledì 24 novembre 2010 ore 20.30 

Alfonso Alberti
pianoforte

Federico Gardella (1979)
Di rami e radici (2009), 8'
Sylvano Bussotti (1931)
Five Piano Pieces for David Tudor (1959), 15'
Salvatore Sciarrino (1947)
Quinta sonata (1994), 14'
Giuseppe Sinopoli (1946-2001)
Strutture (1969), 4'
Prima esecuzione assoluta
Stefano Bulfon (1975)
Giostre di cristallo (2000/2001), 4'
Ivan Fedele (1953)
Études australes (2002-2003), 24'
- Tierra del fuego
- Platea di Weddell
- Cape Horn
- Aptenodytes
- Chionis Alba 


Direttore artistico
Martino Traversa

Organizzazione
Chiara Agostini, Roberto Alzapiedi, Roberta Valenti

Ufficio stampa e comunicazione
Luciana Convertini, Erica Zilocchi

CONDIVIDI
QUANDO
10
set
2010

24
nov
2010
INFORMAZIONI
ORARI:
Si veda il programma completo
INGRESSO:
a pagamento
CONTATTI:

Casa della Musica: tel. 0521-031170 infopoint@lacasadellamusica.it

Fondazione Prometeo: tel. 0521 708899 - 3481410292 info@fondazioneprometeo.org www.fondazioneprometeo.org

 

ALTRE INFORMAZIONI

Costi dei biglietti
INTERO
 euro 15
RIDOTTO GENERICO euro 10 (over 60, titolari Parma Cultura Card e tessera Ladimus ultima edizione)
RIDOTTO STUDENTI euro 5 (studenti Conservatorio e Università)
OMAGGIO GENERICO (under 18 e studenti scuola superiore)

I biglietti di Traiettorie danno diritto all'ingresso gratuito alla Casa del Suono (www.casadelsuono.it).

Biglietteria
Per i concerti alla Casa della Musica:
Biglietteria in loco ad ogni concerto con possibilità di prenotazione telefonica allo 0521 031128 o allo 0521-708899 - Fondazione Prometeo (i biglietti prenotati telefonicamente si potranno ritirare la sera stessa del concerto presentandosi con utile anticipo). La biglietteria apre alle ore 10:00. 


Per i concerti all'Auditorium Paganini:
Biglietteria in loco ad ogni concerto con possibilità di prevendita presso la Biglietteria del Teatro Regio di Parma. In alternativa, è possibile prenotare i biglietti telefonicamente allo 0521 031128 o allo 0521 708899 - Fondazione Prometeo (i biglietti prenotati telefonicamente si potranno ritirare la sera stessa del concerto presentandosi con utile anticipo).


Biglietteria del Teatro Regio di Parma: Via Garibaldi, 16/A - 43121 Parma, tel. 0521 039399 - fax 0521-504224, biglietteria@teatroregioparma.org


Biglietteria dell'Auditorium Paganini: via Toscana, 5/A - 43122 Parma, tel. 0521 039005