Traiettorie 2014 - XXIV Rassegna Internazionale di Musica Moderna e Contemporanea

S’inaugura il 20 settembre a Parma la XXIV edizione della Rassegna Internazionale di Musica Moderna e Contemporanea Traiettorie, promossa da Fondazione Prometeo con la direzione artistica di Martino Traversa.

Traiettorie 2014.jpg

S’inaugura il 20 settembre a Parma la XXIV edizione della Rassegna Internazionale di Musica Moderna e Contemporanea Traiettorie, promossa da Fondazione Prometeo con la direzione artistica di Martino Traversa.
Sono dieci i concerti all’interno del cartellone, dieci serate che consolidano l’impegno di Traiettorie di riaffermare la propria presenza nel panorama italiano dedicato alla musica contemporanea e nel profilo culturale della città, che continua a rispondere con interesse ed entusiasmo alla formula di questa che è la rassegna italiana più longeva dedicata al repertorio contemporaneo.
Si rinnova anche quest’anno la collaborazione con l’Istituzione Casa della Musica, con la quale la Fondazione Prometeo condivide la volontà di promuovere la ricerca, la divulgazione e l'impegno intellettuale, a cui si affianca quella con la Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici di Parma e Piacenza.
Tre i luoghi che ospiteranno i concerti: alla Casa della Musica e alla Casa del Suono torna ad affiancarsi infatti, come accaduto in numerose edizioni passate, il meraviglioso spazio seicentesco del Teatro Farnese, che il 5 ottobre ospiterà un concerto fra i più significativi di questa rassegna, quello che Ensemble Prometeo, diretto da Marco Angius, dedica a Luigi Nono in occasione del novantesimo anniversario della nascita.
Del resto, domina in questa edizione la musica per ensemble, protagonista con diversi organici di sei concerti, fra i quali uno per trio d’archi, il 16 novembre, con Hae-Sun Kang, Nicolas Bône e Delphine Biron, che offrirà un esemplare programma da Bach (“Variazioni Goldberg”) ai “Trii” di Schönberg e Webern. Fra gli ensemble ospiti, come sempre fra i più prestigiosi nel campo della musica contemporanea, oltre ad Ensemble Prometeo e al ritorno di Court-circuit (20 settembre) e Ensemble Recherche (29 ottobre), questa edizione segna il debutto a Traiettorie dello svizzero Ensemble Phœnix Basel (22 novembre) e del JACK Quartet (23 ottobre), gruppo newyorchese fondato nel 2007 e già annoverato fra i migliori della scena musicale contemporanea.
Tre serate sono affidate invece a solisti di grande prestigio: il 18 ottobre Emanuele Arciuli offrirà un programma pianistico incentrato sull’immagine dell’infinito, sul superamento dei limiti fisici, sulla polverizzazione del suono nel nulla, con quattro pezzi fra cui spicca la “Sonata No.2” di Charles Ives. Il 2 novembre il grande violinista Irvine Arditti, uno degli amici storici della rassegna, affronterà un programma di alto impegno tecnico con pezzi di Ferneyhough, Dillon, Paredes, Donatoni, Hosokawa, Lavista e Traversa, che di Traiettorie è fondatore e direttore artistico. L’8 novembre toccherà al sassofono di Claude Delangle - nel bicentenario della nascita del suo inventore - con brani di Berio, Stroppa, Mantovani, Monnet, Fernández.
Anche in questa edizione avrà spazio l’elettronica, presente oltre che nel programma di Ensemble Prometeo e Delangle, in quello della serata del 27 settembre alla Casa del Suono, tutta dedicata a musica acusmatica, con pezzi di Kayn, Xenakis e Roads.
Traiettorie non dimentica di offrire al suo pubblico prime esecuzioni, proponendo quest’anno tre prime italiane (una nel concerto di Delangle, una nel concerto di JACK Quartet e “Always” di Roads) e una prima assoluta per sassofono e live electronics di un brano del giovane Fernández.

La rassegna Traiettorie è realizzata grazie al sostegno di: Comune di Parma, Istituzione Casa della Musica, Provincia di Parma, Regione Emilia-Romagna, Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici di Parma e Piacenza, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo – Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo, Fondazione Monte di Parma, Banca Monte Parma, Chiesi Farmaceutici, Symbolic, P.I.U. Hotels, ristorante “Il Trovatore” di Parma. La rassegna conta inoltre sulla collaborazione di Rai Radio3 come media partner.

L’immagine di Traiettorie 2014 è stata realizzata per l’occasione da Alberto Reggianini (“Insetto”, 2014). 

Traiettorie 2014

20/09 Casa della Musica
Court-circuit
Musiche di Boulez, Debussy, Hurel, Hervé, Ravel

27/09 Casa del Suono
Concerto di musica acusmatica
Musiche di Kayn, Xenakis, Roads

05/10 Teatro Farnese
Ensemble Prometeo
Dedica a Luigi Nono
Katarzyna Otczyk, contralto
Marco Angius, direttore 

18/10 Casa della Musica
Emanuele Arciuli
Musiche di Ruggles, Hakim, Garland, Ives

23/10 Casa della Musica
JACK Quartet
Musiche di Feldman, Carter, Gaussin, Crawford Seeger, Haas

29/10 Casa della Musica
Ensemble Recherche
Musiche di Huber, Dallapiccola, Webern, Berg, Woźny, Widmann, Mahler

02/11 Casa della Musica
Irvine Arditti
Musiche di Ferneyhough, Dillon, Hosokawa, Traversa, Paredes, Lavista, Donatoni

08/11 Casa della Musica
Claude Delangle
Musiche di Berio, Stroppa, Mantovani, Monnet, Fernández
 
16/11 Casa della Musica
Hae-Sun Kang / Nicolas Bône / Delphine Biron
Musiche di Webern, Schönberg, Bach

22/11 Casa della Musica
Ensemble Phœnix Basel
Musiche di Schönberg, Kyburz, Furrer-Münch, Xenakis

CONDIVIDI
QUANDO
20
set
2014

22
nov
2014
luogo
DOVE
INFORMAZIONI
ORARI:
Si veda il programma completo
INGRESSO:
a pagamento
CONTATTI:

Fondazione Prometeo: tel. 0521 708899 – 3481410292  www.fondazioneprometeo.org

Casa della Musica: tel. 0521 031170 infopoint@lacasadellamusica.it

ALTRE INFORMAZIONI

Biglietteria in loco nei giorni di concerto, con possibilità di prenotazione telefonica ai recapiti della Fondazione Prometeo (tel. 0521 708899 - 348 1410292): i biglietti prenotati telefonicamente si potranno ritirare la sera stessa presentandosi con utile anticipo.

- Per i concerti alla Casa della Musica/Casa del Suono: biglietteria presso la Reception della Casa della Musica (P.le San Francesco, 1) a partire dalle ore 10:00.

- Per il concerto al Teatro Farnese: biglietteria in loco (P.le della Pilotta, 15) a partire dalle ore 19:30.

Costi dei biglietti- Intero: € 15- Ridotto generico: € 10 (over 60, abbonati alla rassegna "I Concerti della Casa della Musica" e iscritti ai corsi "Parlare[di]musica")- Ridotto studenti: € 5 (studenti universitari e del Conservatorio)- Omaggio: under 18 e titolari di FP cardI biglietti di Traiettorie danno diritto all'ingresso gratuito alla Casa del Suono (www.casadelsuono.it)